Piatto fresco e pronto in cinque minuti, il carpaccio di barbabietola è disintossicante, antiossidante e mineralizzante: ricco di ferro, calcio, potassio.
Tagliata a fette sottili, spruzzata di limone e irrorata di un buon olio extravergine di oliva spremuto a freddo, la barbabietola perde un po' del suo sapore dolciastro e viene apprezzata anche da chi non la ama particolarmente. Provare per credere!

Difficoltà: facile
5 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Affettate la barbabietola più sottilmente possibile e disponete su un piatto come un carpaccio. Irrorate di succo di limone, spolverate di sale e condite infine con un lungo filo d'olio. Non mescolate ma aggiungete qualche foglia di rucola e servite immediatamente.

Note

Il carpaccio di barbabietola è un piatto vegan e senza glutine.

Voti: 5
Valutazione: 4.6
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Carpaccio di barbabietola - Ultima modifica: 2019-09-13T04:44:45+00:00 da Chiara Fumagalli