La presenza di ortaggi crudi e grigliati bilancia la ricchezza degli sfiziosi bocconcini di brisée

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
45 minuti
40 minuti
Impatto glicemico
730 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per la pasta brisée salata
  • 300 g farina
  • 150 g Burro
  • Sale Oppure 2 confezioni di pasta pronta da circa 230 g l'una

Istruzioni

  1. Preparate la pasta brisée. Riunite nel mixer la farina e il burro freddo tagliato a cubetti, azionate alla massima velocità per pochi secondi fino a ottenere tante briciole, quindi unite 75 ml di acqua fredda, un cucchiaino di sale e fate andare ancora alla massima velocità per pochi secondi. Togliete l’impasto dal mixer e lavoratelo velocemente su un piano leggermente infarinato fino a raggiungere una consistenza omogenea. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare per un’ora in frigorifero (potete preparare la pasta anche il giorno prima).
  2. Mondate i carciofi, lasciando attaccato ai cuori almeno 6 cm di gambo ben pelato. Poi divideteli a metà, privateli delle barbe e tuffateli nell’acqua acidulata con il succo di un limone.
  3. Versate il succo del secondo limone in una pentola d’acqua salata e portate a ebollizione, quindi lessatevi i carciofi per 5 minuti, dopodiché scolateli, lasciateli asciugare molto bene e separate i cuori dai gambi.
  4. Scaldate una piastra di ghisa leggermente oliata, poi schiacciate delicatamente solo le teste dei carciofi e cuocetele a fuoco moderato per 5 minuti da una parte e poi dall’altra. Quindi dividetele a metà, conditele con un filo d’olio e tenetele da parte.
  5. Tritate il pane nel mixer fino a ridurlo in briciole. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella con lo spicchio d’aglio e fatevi tostare il pane a fuoco dolce finché diventa color nocciola. Eliminate l’aglio e fate raffreddare.
  6. Lavorate nel mixer i gambi dei carciofi insieme ai pomodori secchi.
  7. Battete in una bacinella un albume con un pizzico di sale, quindi incorporate la ricotta, la crema di carciofi e pomodori e aggiungete, poco alla volta, il pane tostato necessario per ottenere un impasto asciutto e consistente.
  8. Stendete sottilmente la pasta brisée con un matterello e poi, aiutandovi con un coppapasta del diametro di circa 6 cm, ritagliate 12 tondi, sistemando al centro di ciascuno un cucchiaino di impasto. Quindi ritagliate dalla sfoglia altri 12 tondi e usateli per formare i bocconcini, saldando i bordi dei dischi con i rebbi di una forchetta. Battete il tuorlo restante con un cucchiaino di acqua e poi spennellate la superficie dei bocconcini. Disponeteli in una teglia coperta con carta da forno e infornateli a 200 °C per 15 minuti o finché diventano dorati.
  9. Grattugiate le carote e distribuitele nei piatti insieme ai carciofi grigliati e all’insalata; per ultimi unite i bocconcini, caldi o tiepidi, e servite.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Bocconcini di brisée ai carciofi con carciofi grigliati - Ultima modifica: 2017-12-18T10:16:47+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome