Dalla versione classica a salse più aromatiche, esotiche, vegan, tutte facili da preparare, assolutamente deliziose e più originali rispetto a quelle confezionate. Per dare un tocco di novità, in 10 minuti, ai piatti di tutti i giorni

Le salse vanno forte: il consumo in Italia è in aumento. Queste preparazioni, che un tempo si consumavano esclusivamente fuori casa, ora sono diventate una costante presenza nelle dispense. La maionese, ad esempio, viene utilizzata nella metà dei casi come ingrediente di ricette, per il 35% come condimento e guarnizione e per il restante 15% per preparare snack. Negli ultimi tempi hanno fatto la loro comparsa sul mercato maionesi “leggere”, “delicate”, “senza colesterolo” o, nei negozi di alimenti biologici, salse a base di riso e soia, adatte anche a chi non consuma alimenti di origine animale. A un’attenta lettura delle etichette troviamo però, in molti casi, ingredienti come conservanti, coloranti, stabilizzanti e altro ancora, necessari per garantire la giusta consistenza e la freschezza del prodotto su lunghi periodi.

Semplici da fare, e sempre diverse

Come al solito, preparare in casa è un buon modo per risparmiare e avere prodotti sani, freschi e buoni. Per la maionese classica e le altre varianti che proponiamo basta avere un mixer a immersione e il suo bicchiere in dotazione, o comunque un contenitore stretto e alto. E in 5 minuti ecco pronte maionesi ricche di gusto, ma comunque delicate, che non coprono gli altri ingredienti nel piatto, ma li accompagnano senza appesantire. Suggeriamo spezie e aromi per insaporire, che potrete come sempre variare a vostro piacere o anche omettere. Qualche consiglio per una riuscita ottimale. Gli ingredienti dovrebbero avere tutti la stessa temperatura, pertanto le uova (dove presenti), lo yogurt di soia o le bevande vegetali andrebbero lasciate almeno 30 minuti a temperatura ambiente prima di utilizzarli. L’olio può essere a scelta extravergine d’oliva delicato, di semi di girasole o di mais spremuto a freddo e va aggiunto sempre a filo per incorporare la maggiore quantità possibile d’aria, muovendo delicatamente il mixer dal basso verso l’alto in modo da favorire la creazione dell’emulsione. Con le nostre salse anche i piatti più banali assumeranno un sapore molto più intenso e si arricchiranno di preziose sostanze per la salute, senza appesantire troppo la linea. Fondamentale, come sempre, è usare solo ingredienti di buona qualità. Via libera alla fantasia, dunque, e alla creatività in cucina, per dar vita a queste salse e altre mille varianti a prova di chef!

Maionese leggera di patate

Ingredienti per circa 270 g: 150 g di patate lessate, pelate e raffreddate; 60 ml di latte vaccino (o bevanda di soia al naturale); 2 cucchiai di yogurt bianco intero (o di yogurt di soia); 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva; 2 cucchiai di aceto di mele; 1 pizzico di curcuma; 1 macinata di pepe; 1 pizzico di sale.
Tagliate a pezzetti le patate e inseritele nel mixer, direttamente insieme all’olio, al latte, allo yogurt e all’aceto. Frullate fino a raggiungere una consistenza cremosa, quindi aggiungete sale, pepe e curcuma, adattandoli ai vostri gusti. Se desiderate che la maionese si rassodi ulteriormente, trasferitela in frigorifero per 1 o 2 ore.

Maionese di mandorle alle erbe

Ingredienti per circa 270 g: 100 ml di bevanda di mandorle senza zucchero aggiunto; 150 ml di olio di mais spremuto a freddo; 10 steli di erba cipollina; 10 foglie di basilico fresco; 1 rametto di finocchietto fresco; ½ limone; 1 pizzico di sale.
Versate la bevanda di mandorle in un contenitore stretto e alto quindi, montando con il frullatore a immersione, cominciate a far colare l’olio a filo. Aggiungete alla maionese di mandorle, quando sarà ben montata, le erbe aromatiche, pulite e sminuzzate, insieme al succo di limone e al sale.

Maionese di yogurt di soia al curry

Ingredienti per circa 270 g: 100 g di yogurt di soia; 45 ml di olio di mais o di semi di girasole biologico; 45 ml di olio extra vergine d’oliva; ½ limone; ½ cucchiaino di curcuma; ½ cucchiaino di curry dolce; 1 pizzico di sale.
Versate lo yogurt, la curcuma e il curry nel bicchiere del frullatore a immersione. Azionate il mixer e aggiungete a filo i due tipi di olio, in modo da montare il tutto. Condite la maionese, quando è pronta, col succo di limone e il sale, quindi servitela.

Maionese classica

Ingredienti per circa 150 g: 1 uovo medio; 45 ml di olio di semi di girasole biologico; 45 ml di olio extra vergine d’oliva; ½ limone; 1 cucchiaino di senape dolce; 1 pizzico di sale.
Fate scivolare l’uovo senza romperlo nel frullatore a immersione. Aggiungete gli oli a filo e iniziate a frullare, ottenendo in pochi minuti la maionese montata. Conditela con limone spremuto, sale e senape, variando la quantità in base ai vostri gusti. Servite subito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome