Fiori e frutti di zucchina


Fresche, leggere e disintossicanti, le zucchine donano ai nostri piatti un sapore davvero inconfondibile. In questa stagione danno il meglio di sé, grazie alla coltivazione in pieno campo: sapore e profumo si fanno più decisi, ma l'ortaggio non perde quella leggerezza che gli consente di apparire in mille ricette, che siano facili o anche d'effetto

Le zucchine sono tra gli ortaggi meno calorici, contendo fino al 94% di acqua: molto più di una bibita! Apportano, di conseguenza, pochissime calorie: solo 11 per etto. Sono quindi diuretiche, grazie anche all'importante contenuto di potassio, e apportano quantità piccole ma non trascurabili di vitamine, tra cui la C. I sali minerali sono abbondanti soprattutto nella buccia, che non dev'essere eliminata.
 Anche i fiori di zucca e di zucchina apportano pochissime calorie (12/100 g), ma, a parità di peso, risultano più nutrienti delle zucchine stesse, perché sono più ricche di sali minerali e soprattutto di vitamine, in particolare di betacarotene, che dà il bel colore arancione a questi fiori.

Advertisement

L'abc della scelta

La giusta maturazione
Scegliete zucchine non troppo grandi: se sono troppo avanti nella maturazione, la polpa perde compattezza, diventa spugnosa, e i semi, non percepibili normalmente, si ingrossano e contribuiscono a una generale acquosità dell'ortaggio. Il colore della buccia varia dal verde chiaro allo scuro. Quando è intenso indica la presenza maggiore di caroteni, e per questa ragione non andrebbe mai eliminata, ma solo ben pulita.

Tante varietà
Tra le qualità più pregiate troviamo: la striata d'Italia, lunga con striature chiare; la verde di Milano e la romanesca, lunghe, dritte e compatte; la tonda di Nizza, di un verde puntinato chiaro.

Pulizia e cottura
Per pulire le zucchine è sufficiente lavarle e quindi spuntarle alle due estremità. I tempi di cottura sono minimi: 7-8 minuti se le lessate o le cuocete a vapore; non più di 10 se le saltate in padella; 5-6 minuti se le grigliate. Per quelle ripiene, soprattutto se intere e non divise a metà, dovete calcolare 20-25 minuti. Bastano 10 minuti di forno, se le tagliate sottilmente e le disponete su una teglia. Le più piccole sono ideali per essere consumate a crudo. Se utilizzate i fiori sceglieteli freschi, senza ammaccature, lavateli delicatamente e asportate le foglioline dure alla base.

Date spazio in cucina alle zucchine, attingendo dalle nostre ricette e arricchendole con la vostra abilità culinaria!

 

 

 






Fiori e frutti di zucchina - Ultima modifica: 2010-05-31T00:00:00+02:00 da Redazione
Fiori e frutti di zucchina - Ultima modifica: 2010-05-31T00:00:00+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome