Ma la frutta contiene troppi zuccheri?


Scrivi sempre di limitare lo zucchero e poi consigli di mangiare 2-3 porzioni di frutta al giorno. Ma così non si esagera con gli zuccheri semplici?”  Ecco una domanda che mi è stata appena fatta e che però rappresenta un timore abbastanza diffuso, quello che la frutta “faccia ingrassare” o che non sia compatibile con un’alimentazione attenta all’impatto sulla glicemia. Ricordo ancora quando anni fa l’unico frutto che i diabetici si permettevano era la mela verde, il cui sapore asprigno dava l’idea di essere senza zucchero… (Ovviamente chi è diabetico deve comunque avere qualche attenzione riguardo alle porzioni, ma i tabù sulla frutta sono per lo più caduti.)

Per fortuna, gli zuccheri contenuti nei frutti sono “stoccati” nelle loro cellule e gli enzimi del nostro apparato digestivo devono fare un po’ di fatica prima di liberarli e poi per trasformarli in glucosio (ossia il tipo di zucchero utilizzato dal nostro organismo). Inoltre la contestuale presenza di fibre rallenta ulteriormente l’entrata nel torrente ematico del glucosio. Un frutto intero, preferibilmente con la buccia, svolge perciò un’azione del tutto diversa sulla glicemia rispetto ai succhi di frutta, che al contrario hanno già gli zuccheri disponibili e quindi vengono assimilati in fretta. Attenzione anche all’utilizzo degli alimenti che usano lo zucchero della frutta, ossia il fruttosio, come dolcificante “dietetico”. Insomma, più di una ricerca scientifica ha ribadito che gli effetti contenuti sulla glicemia del consumo di frutta al naturale non sono assolutamente comparabili con quelli esercitati dal fruttosio da solo (A questo proposito qui trovate un recente parere della prestigiosa Mayo Clinic sugli effetti negativi di questo zucchero usato come dolcificante).

E poi è inutile ricordare l’abbondanza delle sostanze protettive e antinvecchiamento che la frutta contiene: vitamine, antiossidanti, sali minerali, acidi organici…  Come non concludere con questa fantastica ricetta di frutta estiva che tra poco sarà di stagione? Gnam!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome