Le ricette degli altri
C’è del sorgo in questo chili!

4.8 | 4 voto/i

Rendiamo più piccante la nostra estate con i sapori intensi della cucina tex-mex in questa versione tutta vegetale proposta dall’AICR USA del popolare chili. Con un gradito ospite, salutare e naturalmente senza glutine: il sorgo

È un antico cereale coltivato per lo più nelle zone calde dell’Asia, Africa e Centroamerica. Sto parlando del sorgo che, se lasciato integrale, è ricchissimo degli antiossidanti polifenoli, tanto per dirne una. Ma è anche una buona fonte di fibre, minerali utili per le ossa e il sangue (magnesio, calcio, ferro, fosforo). In questi anni è diventato più conosciuto perché è uno dei cereali che, oltre ad essere nutrienti, sono naturalmente privi di glutine, come il miglio, ad esempio.

Insomma, non c’è da stupirsi che la saporita ricetta che vi propongo arrivi direttamente dall’Associazione americana per la ricerca sul cancro (Aicr Usa). In effetti, l’unione tra cereali e legumi la rende completa come apporto proteico e di fibre. E poi il pomodoro e gli altri ortaggi, le spezie… Tutti ingredienti noti per la loro azione antiossidante e protettiva. Qui sotto vi ho messo il mio adattamento italiano, rispettando al massimo la ricetta. Tuttavia, se cliccate su questo link trovate la ricetta originale. Ovviamente nulla vieta di personalizzarla un po’, ad esempio il tempo di cottura del sorgo può essere più breve se non amate tanto l’effetto stracotto tipico di questo piatto messicano. E se la ricetta vi è piaciuta, cliccando qui trovate altre ricette con il sorgo di Cucina Naturale.

Chili con sorgo                                                                                                                Ricetta 100% vegetale, senza glutine, basso impatto glicemico

Per circa 10 porzioni
250-300 g di fagioli neri secchi, 300 g di sorgo integrale, 1 peperone verde grande, 3 gambi di sedano, 1-2 cipolle, 3 spicchi d'aglio, 1 lattina di polpa di pomodoro, 2-3 cucchiai di concentrato di pomodoro,  1 lattina di mais da 160 g, 3 cucchiai di miscela piccante messicana (potete usare quella già pronta per il chili oppure prepararla mescolando peperoncino in polvere, cumino, paprica, origano, coriandolo e peperoncino o pepe di cayenna), brodo vegetale, olio e. v. d’oliva,

1.Mettete i fagioli a bagno per almeno una notte intera, cambiando l’acqua ogni tanto.

2.Scolate i fagioli dall'acqua di ammollo e versateli in una pentola. Aggiungete il sorgo, quasi 800 ml d’acqua e quasi 800 ml di brodo vegetale. Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco medio-basso per 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto.

3. Riducete in cubettini il sedano, il peperone, la cipolla e i pomodori pelati, tritate l’aglio. Unite il tutto ai fagioli, e poi unite anche il mais, il, concentrato di pomodoro e la miscela piccante. Mescolate bene, coprite e proseguite fuoco lento per altri 45 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando i fagioli, il sorgo e le verdure diventano molto teneri. Salate solo se necessario. Potrebbe essere necessario aggiungere ulteriore acqua persa per l’evaporazione. Alla fine dovete ottenere una consistenza densa simile a quella di uno stufato.

4. Servite il chili di sorgo in ciotole e guarnire a piacere con scaglie di tortilla, fette di avocado, coriandolo fresco tritato (o prezzemolo in mancanza) e pomodori freschi tritati.

Come sempre per questo tipo di ricette, se riuscite a farlo riposare per qualche ora diventa ancora più saporito.

Valori nutrizionali per porzione: 272 calorie, 2 g di grassi totali (0 g di grassi saturi), 56 g di carboidrati, 13 g di proteine, 9 g di fibre alimentari

Photo credits: AICR USA

4.8 | 4 voto/i

C’è del sorgo in questo chili! - Ultima modifica: 2020-08-21T08:12:15+02:00 da Barbara Asprea
C’è del sorgo in questo chili! - Ultima modifica: 2020-08-21T08:12:15+02:00 da Barbara Asprea

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome