Difficile resistere a un dessert morbido e cremoso, ricco di suggestioni e profumi. Ancora di più se viene preparato con ingredienti sani, naturali e di stagione come quelli che vi proponiamo. Dolci tentazioni leggere e semplici da preparare

Lo sappiamo: le versioni più classiche dei dolci al cucchiaio prevedono sempre dosi elevate di panna, uova e zucchero. Sono elementi strategici utili per raggiungere facilmente il grado di forma e sofficità desiderato. Sappiamo però che sono ingredienti di cui è meglio non abusare. Ma le alternative esistono: non è impossibile realizzare dolci al cucchiaio che escludano o limitino al minimo questi elementi abbinando la piacevolezza del gusto all'equilibrio della salute. Ad esempio, sfruttando la cremosità della frutta fresca o l'intensità aromatica di quella secca; il potere legante di gelatine convenzionali o naturali; le tante alternative vegetali a latte e panna oppure più leggere come la ricotta. In più, la sinergia di tutti questi ingredienti aiuterà a limitare - se non ridurre considerevolmente - lo zucchero e altri dolcificanti senza nulla togliere al palato. Insomma, dolcezze adatte per tutta la famiglia.

DOLCI AL CUCCHIAIO DALLA A ALLA Z

CREME CLASSICHE

La maggior parte delle creme prevede la presenza di uova e dolcificanti legati insieme da un addensante specifico (farina di frumento o riso, amido di mais o di grano, fecola di patate). Questo composto compatto e denso viene poi diluito da latte, liquori, vini dolci e lasciato cuocere dolcemente fino a raggiungere la densità voluta. La crema pronta si potrà insaporire con ingredienti a piacere, come frutta fresca e secca, cacao e cioccolato, biscotti, panna montata.

CREME DI FRUTTA COTTA

Sono a base di frutti con la polpa cremosa, ad esempio mele e pere. La frutta viene ridotta in piccole parti, cotta brevemente con un dolcificante e frullata o passata; il purè ottenuto viene poi mescolato insieme a panna montata, ricotta fresca o altri formaggi morbidi e infine arricchito con frutta secca, cioccolato, liquori forti, caffè.

CREME DI FRUTTA CRUDA

Conservano al meglio la vitamina C della frutta; possono essere preparate sia con succhi liquidi come quelli degli agrumi, che con succhi più densi ricavati, ad esempio, da banane o cachi. Il succo viene mescolato (ma spesso non serve) con poco zucchero e reso più cremoso e legato con l'aggiunta di gelatine di origine animale (colla di pesce) o vegetale (agar-agar); raramente si usano addensanti come gli amidi.

PORZIONI MINI

I dessert al cucchiaio sono da servire in porzioni piccole. Un accorgimento essenziale - oltre che per limitare l'apporto calorico - per gustare al meglio tutti i loro aromi: l'abbondanza può infatti lasciare al palato solo una confusa sensazione di eccessiva dolcezza. Tra l'altro, la scelta di servire i dessert al cucchiaio in stampi monoporzione è dettata dalla difficoltà di dividere in porzioni il dolce
intero senza rovinare estetica e consistenza.

SFORMATI PERFETTI

Prima di sformare i dolci nei piatti, immergete per alcuni secondi gli stampi in acqua bollente, facendo ovviamente attenzione a non bagnare l'interno. Così facendo i dolci si staccheranno senza difficoltà e senza rompersi.

FREDDO È MEGLIO

In genere questi tipi di dessert, a prescindere dalla stagione, risultano più gradevole se li servite freschi o freddi. Grosso modo va bene la temperatura del frigorifero nel quale devono restare per almeno 30-60 minuti, a seconda della consistenza.

COME CONSERVARLI

Se non consumati quando pronti, questi dolci si conservano in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni ben coperti: l'ideale sarebbe in un contenitore di vetro a loro riservato. Quelli ricchi di creme o a base di gelatine possono eccezionalmente anche venire congelati

 

Mousse di yogurt con composta di fragole alla vaniglia
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Budino di riso e cacao alle pesche
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Felicia Sguazzi

Dessert a strati con banane e frutta secca
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crema di yogurt al limone con cioccolato e pistacchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Dessert rosa alla vaniglia e cioccolato
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Morbida dolcezza alle nocciole
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giovanni Allegro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here