La tortilla tradizionale è un piatto decisamente ricco: le patate e le cipolle vengono soffritte a lungo in abbondante olio. Il risultato è squisito ma troppo carico di grassi e può risultare lungo da digerire. I nostri accorgimenti prevedono una cottura alternativa per le patate e una particolare lavorazione delle cipolle che vengono aggiunte in seguito come guarnizione

Voti: 6
Valutazione: 4.17
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti
40 minuti
Impatto glicemico
350 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Affettate la cipolla a rondelle spesse circa 2 mm e sistematela in un contenitore resistente al calore. In un pentolino portate a bollore l’aceto con il il vino, lo zucchero e una punta di cucchiaino di sale. Versate il liquido ancora bollente sulle rondelle, coprendole interamente. Lasciatele marinare mentre proseguite con la ricetta.
  2. Pelate le patate e tagliatele a spicchi abbastanza sottili. Mettetele in una padella grande e dai bordi alti, copritele d’acqua fredda e conditele con un pizzico generoso di sale. Una volta a bollore, proseguite per 5 minuti o finché saranno tenere ma ancora compatte. Scolatele, poi asciugate la padella e mettetela di nuovo sul fuoco con 2 cucchiai d’olio e l’aglio schiacciato. Unite le patate, controllate il sale, quindi rosolatele a fiamma media e con il coperchio per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scopritele e fatele dorare per altri 5 minuti. Eliminate l’aglio.
  3. Tagliate i chicchi d’uva in quarti o a metà, a seconda della dimensione, ed eliminatene i semi. Scaldate un cucchiaio d’olio in una padella, unite le cipolle accuratamente scolate e fatele saltare per un paio di minuti a fiamma vivace. Aggiungete l’uva e, sempre a fiamma piuttosto vivace, continuate per 5 minuti o fino a quando cipolle e uva avranno iniziato leggermente a caramellare. Alla fine controllare il sale.
  4. Battete brevemente le uova con una spolveratina di sale e pepe, quindi amalgamatevi le patate ormai intiepidite o raffreddate.
  5. Versate le uova in una padella che non attacchi da 24-26 cm di diametro poco oliata. Mettete il coperchio e cuocete per 5 minuti a fiamma media o finché la tortilla sarà rappresa abbastanza per poterla voltare. Cuocetela dall’altro lato per altri 4-6 minuti, senza il coperchio, a seconda di quando la preferite morbida o soda.
  6. Dividete la tortilla in 8 spicchi o in quadrotti, guarnendo ciascuno con una cucchiaiata di cipolle e uva e completando con qualche fogliolina di timo.
Voti: 6
Valutazione: 4.17
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Tortilla di patate con cipolle all’uva - Ultima modifica: 2022-09-20T16:14:10+02:00 da Redazione
Tortilla di patate con cipolle all’uva - Ultima modifica: 2022-09-20T16:14:10+02:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome