Strudel di farro con carciofi, ricotta e mentuccia romana - Ultima modifica: 2016-11-17T20:57:00+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
50 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
480 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la pasta
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Impastate la farina di farro e la farina bianca con poco sale, 2 cucchiai d’olio e circa 100 ml d’acqua tiepida. Oliate l’impasto, avvolgetelo nella pellicola, copritelo e fatelo riposare per 30 minuti.
  2. Tagliate i carciofi a spicchi sottili tuffandoli nell’acqua limonata. Dorate l’aglio schiacciato in padella con 2 cucchiai d’olio, unite i carciofi e saltateli per un minuto, sfumate col vino, salate, pepate e mettete il coperchio. Proseguite per 10 minuti, verso la fine unite il prezzemolo e la mentuccia tritati.
  3. Tostate il pangrattato con un cucchiaio d’olio finché non sarà dorato.
  4. Amalgamate la ricotta col parmigiano, il tuorlo, i carciofi freddi, sale e pepe.
  5. Stendete finemente la pasta dandole forma rettangolare. Cospargetela col pangrattato e distribuite il composto di carciofi e ricotta, quindi avvolgete strettamente la sfoglia chiudendo bene i bordi.
  6. Spennellate lo strudel con poco olio, incidetelo con qualche taglio in diagonale e infornatelo a 180 °C per 30 minuti.

Note

Non è mai facile per un vino incontrare i carciofi ma l'abbinamento può riuscire quando si stemperano i toni grazie alla morbidezza fruttata del Frascati Superiore

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome