Un risotto perfetto da condividere in un menu speciale dedicato alla delicata dolcezza che caratterizza i frutti e gli ortaggi freschi

Voti: 3
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
30 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Tagliate a tocchetti molto piccoli carota e sedano, poi lessateli in 200 ml del vino. Levate dal fuoco quando il vino si sarà ridotto di un terzo. Filtrate la riduzione e poi mescolatela con il burro (o con un cucchiaio e mezzo d’olio) e lasciate raffreddare.
  2. Pelate i fichi e tagliateli a tocchetti. Riducete in dadini anche la toma privata dalla buccia.
  3. Scaldate 3 cucchiai d'olio in una casseruola larga e bassa per risotti, aggiungete il riso e fatelo tostare. Sfumate, quindi, con il vino rimasto e, una volta evaporato, aggiungete i fichi e poco brodo bollente per volta. Portate a cottura il riso, ci vorranno 15-18 minuti, mescolando spesso e unendo altro brodo bollente al bisogno. A 5 minuti dalla fine della cottura aggiungete la toma.
  4. Distribuite il risotto nei piatti e aggiungete a spirale la riduzione di vino. Al centro decorate con una fettina di fico.
Voti: 3
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Risotto ai fichi con toma di alpeggio - Ultima modifica: 2019-07-31T15:14:17+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome