Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
15 minuti
45 minuti
Impatto glicemico
440 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per il ragù di verdure

Istruzioni

  1. Tostate in una piccola casseruola il riso basmati, aggiungetevi mezzo cucchiaino scarso di curcuma, 400 ml di brodo vegetale bollente e salate. Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 12 minuti, fino a quando il fondo sarà asciutto. A questo punto scolate il riso e lasciatelo raffreddare.
  2. Cuocete anche il riso Venere: tostatelo in una casseruola, poi unite 600 ml di brodo bollente, salate, mettete il coperchio e cuocetelo per circa 30 minuti, facendo asciugare il fondo. Levate dal fuoco e lasciate raffreddare.
  3. Pelate la carota e dividetela in cubetti, poi tagliate allo stesso modo la zucchina. Mondate i fiori di zucca e riduceteli in listarelle. Fate saltare carote e zucchina in una padella insieme a uno-due cucchiai d’olio extravergine per qualche minuto. Circa un minuto prima di levare dal fuoco unite i fiori di zucca, alla fine controllate il sale.
  4. Riunite in una padella grande e oliata le 2 qualità di riso e a fuoco vivace saltateli per un minuto, poi aggiungete il misto di verdure croccanti e mescolate con cura. 5 Distribuite la pietanza nei piatti e completate con una spolverata di scorza di limone, qualche goccia d’olio di sesamo e l’aneto.
Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Riso bianco e nero alla bengalese - Ultima modifica: 2016-11-18T00:11:42+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome