I ravioli con zucca nell'impasto sono una preparazione che non utilizza la zucca solo per la farcia.
Arrostite una zucca intera: la zucca finisce sempre! Anche semplicemente arrostita è deliziosa quindi se riuscite a non divorarla potete conservarla un giorno in frigorifero in un contenitore ermetico per preparare questo contorno di spinaci, ceci e zucca, oppure queste frittelle di cous cous con zucca.

Per realizzare i ravioli bicolore, inserite in un secondo impasto la passata - o il concentrato - di pomodoro, come spiegato nella ricetta.

Advertisement
Difficoltà: facile
25 minuti
30 minuti cottura zucca

Ingredienti

Per persone
Per la farcia:
Per la salsa di noci:

Istruzioni

  1. Utilizzate una zucca intera: una parte servirà per l'impasto, una per la farcia e con il resto potete preparare i piatti linkati nell'introduzione alla ricetta, sempre che riusciate a non finirla dopo averla arrostita 🙂 Noi abbiamo usato la zucca hokkaido perchè ha un colore più deciso, ma sono perfette tutte le zucche. Riducetela a fette o a cubetti, condite i pezzi tagliati con olio extravergine di oliva e sale, adagiateli sulla teglia foderata con carta forno e cuocete a 180° 25-30 minuti o finchè arrostite.
  2. Pesate 120g di zucca arrostita e frullate, ottenendo una crema molto liscia e senza grumi. Rompete un uovo dentro il mixer e frullate ancora 10 secondi.
  3. In una ciotola inserite 400g di farina e il sale, un uovo, la zucca frullata con il secondo uovo e l'acqua tiepida. Mescolate prima e poi iniziate a impastare con le mani. Regolatevi con la farina: se l'impasto rimane troppo appiccicoso aggiungetene un poco. Ottenete una palla liscia dopo aver impastato 8 minuti e chiudetela in una pellicola per farla riposare.
  4. Noi abbiamo preparato anche i ravioli con l'impasto rosso: lo trovate nelle note in fondo alla ricetta, si ottiene inserendo la passata di pomodoro. Non è consigliabile aggiungere la passata a fine impasto ma piuttosto potete dividerle in due la farina, creare una crema di zucca con le uova e distribuirla in parti uguali in entrambe le ciotole, poi in una aggiungere 100g di concentrato di pomodoro invece della metà dell'acqua. Calibrate l'umidità dell'impasto aggiungendo farina se troppo appiccicoso.
  5. Stendete l'impasto e con un coppapasta ricavate dei dischi di pasta. Prima di farcirli passateli ancora a matterello per allargarli, se non sono abbastanza sottili.
  6. Farcite con cubettini di zucca e scamorza grattugiata, oppure con qualsiasi farcia abbiate preparato. Inumidite il bordo del dischetto, chiudetelo a mezzaluna e con i rebbi di una forchetta premete bene i bordi per sigillare. I ravioli sono pronti per essere tuffati in acqua: saranno cotti appena salgono a galla.
  7. Ravioli con zucca nell'impasto
    Per una salsa di noci vegan: radunate 120 g di noci, 80 g di latte di soia senza zucchero, 1 fetta di pane in cassetta, 1 spicchio di aglio (meglio se già tritato), un pizzico di sale, un pizzico di pepe, 1 cucchiaio di olio di oliva e frullate.La salsa è già pronta per essere scaldata: aggiungete latte se troppo densa, e aggiustate di sale e soprattutto di pepe. Servite i ravioli sopra un letto di salsa di noci, conditi in padella con salvia e burro (o olio).
Voti: 5
Valutazione: 4.4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Ravioli con zucca nell’impasto - Ultima modifica: 2021-11-11T23:34:02+01:00 da Chiara Fumagalli
Ravioli con zucca nell’impasto - Ultima modifica: 2021-11-11T23:34:02+01:00 da Chiara Fumagalli