Rana pescatrice ai funghi in purè di cavolfiore - Ultima modifica: 2016-11-17T22:26:55+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
250 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete a bagno i funghi secchi in modo da renderli morbidissimi, conservando l’acqua di ammollo. Quindi tritateli molto finemente e mescolateli a un cucchiaio d’olio e a un po’ della loro acqua fino a ottenere una salsa.
  2. Riducete il cavolfiore in cimette piccole e le patate sbucciate in spicchi. Cuocete a vapore i 2 ortaggi per 15 minuti o fino a quando diventano molto teneri. Alla fine, passate sia il cavolfiore che le patate ricavando un purè.
  3. Mescolate in un pentolino il purè a un cucchiaio d’olio, a un pizzico di sale e a una grattugiata di noce moscata. A fuoco basso, allungatelo con poca acqua dei funghi per renderlo più cremoso, quindi tenetelo al caldo.
  4. Togliete la pelle dalla rana pescatrice e dividete la polpa in piccoli medaglioni, salateli leggermente e spennellateli con la salsa di funghi. A questo punto impanate i medaglioni nella farina di mais e adagiateli nella placca del forno rivestita con carta da forno. Infornate a 190 °C per 10 minuti abbondanti.
  5. Sistemate nei piatti una base schiacciata di purè, adagiatevi sopra i medaglioni di pesce e servite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome