La polenta con zucca e pesto di cavolo nero è un primo piatto autunnale, un comfort food che unisce carboidrati senza glutine con una verdura arrosto e una salsa ricca di antiossidanti e vitamine. Il pesto di cavolo nero è infatti una vera e propria riserva di salute, utilizzatelo per condire la pasta o le vostre insalate di riso invernali!

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Dividete a metà la zucca hokkaido (di questa zucca potete mangiare anche la buccia!) e privatela dei semi. Dopo averla lavata e asciugata bene, tagliate delle fette regolari larghe al massimo 2 cm, senza togliere la buccia. Ungete le fette di zucca con olio extravergine e sistematele in una teglia ricoperta con carta da forno. Cospargete la zucca con un pizzico di sale. Infornate a 180 °C per 15-20 minuti, finché la zucca sarà morbida e dorata in superficie.
  2. Mentre la zucca cuoce in forno, mondate il cavolo nero eliminando il torsolo interno in ogni foglia e lavandolo in acqua e bicarbonato.
  3. Riponete in una cesta di vimini o vaporiera senza asciugarlo. Ponete la vaporiera sopra una pentola a bordi alti colma d'acqua (che utilizzeremo successivamente per la polenta) e cuocete al vapore 15 minuti. Se non avete una vaporiera, lessate il cavolo nero in acqua bollente salata per 15'. Togliete la vaporiera oppure scolate i cavoli lessati, senza rimuovere l'acqua. Se avete optato per la bollitura, strizzate il cavolo nero in un canovaccio da cucina per eliminare l'acqua. Preparate il pesto: in un mixer disponete le foglie di cavolo nero, le noci, 4 cucchiai di olio evo, il parmigiano già grattugiato, l'aglio già spremuto, una presa di sale. Ottenete un pesto liscio e assaggiate per aggiustare di sale, pepe e formaggio.
  4. Dell'acqua rimasta, pesatene 1 litro e riportate a bollore (non salate perchè già salata). Se avete utilizzato la vaporiera per il cavolo, salatela con sale grosso. Quando il sale è sciolto, versate 250g di polenta istantanea integrale e mescolate per 5-8 minuti finchè pronta. Aggiungete subito: una noce di burro o un cucchiaio di olio, 60g di fontina grattugiata o 60g di tofu frullato, parmigiano grattugiato. Ancora più buona se aggiungete mezzo spicchio di aglio tritato e il pepe. Amalgamate.
  5. Polenta con zucca
    Versate la polenta ancora bollente e morbida nei piatti, poi accomodate le fette di zucca arrostite. Infine condite con il pesto di cavolo nero. Servite caldo.

Note

Gnocchi di polenta alla romana
Gnocchi di polenta alla romana e alle erbe, senza glutine con variante vegan

Advertisement

Questi gnocchi di polenta alla romana e alle erbe, sono senza glutine con variante vegan

Voti: 3
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Polenta con zucca e pesto - Ultima modifica: 2021-10-22T03:12:39+02:00 da Chiara Fumagalli
Polenta con zucca e pesto - Ultima modifica: 2021-10-22T03:12:39+02:00 da Chiara Fumagalli