La Pavlova è una torta di meringa soffice all'interno e lievemente croccante all'esterno, guarnita con morbida panna (noi abbiamo montato una panna vegan con il latte di cocco) e frutta solitamente fresca. Potete anche caramellare la frutta, ma la pavlova è squisita con ogni tipo di frutto fresco abbiate in avanzo in casa.
Naturalmente senza glutine, è un dolce povero di grassi.

Settimana dolce

La nostra Settimana Naturale dell'Epifania è dolce; le successive settimane saranno deliziosamente fresche e detox. Saranno sufficienti pochi giorni per depurarsi: stay tuned!
Dolce e morbida come questa pavlova o come le tortine di mele alla cannella, un dessert leggero. Senza glutine e senza lievito invece è questa sbrisolona con ricotta e cioccolato, velocissima. Il 6 Gennaio le caramelle noi le mangiamo così, salate! Infine non perdetevi due ricette con la barbabietola, la zuppa e la teglia di radici che coloreranno la vostra tavola.

Difficoltà: facile
30 minuti
90 minuti forno

Ingredienti

Per persone
Per guarnire:

Istruzioni

  1. Preparate in una ciotola 190g di zucchero con 20g di amido di mais e 5g di lievito per dolci: mescolate bene. In una seconda ciotola, ampia, versate 170g di albumi (5 uova: vanno bene anche 180g. Non utilizzate albumi in brick ma uova bio). Iniziate a montare gli albumi con le fruste elettriche o con il robot. Quando iniziano a rassodarsi aggiungete un pizzico di sale e l'aroma di vaniglia. Quando quasi a neve, versate un cucchiaio per volta di zucchero e amido, continuando a frullare ottenendo una crema densa e morbida. In ultimo versate un cucchiaio di aceto bianco: un ultima frullata e la crema è pronta.
  2. Preriscaldate il forno alla massima temperatura. Ora modellate la pavlova: preparate una placca da forno foderata con carta. Rovesciate un bicchiere grande se volete modellarla a ciambella. Iniziate a distribuire la crema a cucchiaiate intorno al bicchiere.
  3. Create la ciambella, piuttosto alta di spessore, e togliete il bicchiere. Ora con una spatolina (noi abbiamo usato una spatola rigata) lavorate il contorno con onde o piccole guglie.
  4. Come vedete, la crema è ampiamente modellabile. Abbassate il forno a 160° e infornate per 1 ora e mezza. Nel frattempo noi abbiamo caramellato le arance immergendeole in uno sciroppo (200g di acqua e 150g di zucchero a bollore finchè si scioglie) e cuocendole sotto la pavlova finchè caramellate. Ma voi potete gustarle con la frutta fresca!
  5. Sfornate quando la meringa è leggermente dorata. Guarnite con la panna montata.
  6. Per una panna montata vegan, togliete dal frigorifero la lattina di latte di cocco intero avendo cura di non scuoterla. La parte grassa del latte sarà nella parte alta della lattina: estraetela con un cucchiaio, lasciando la parte acquosa. Montate la parte grassa del latte di cocco con qualche cucchiaio di zucchero a velo.
  7. Pavlova facile
    Decorate la pavlova con ciuffi di panna utilizzando una sac-a-poche e disponendo sopra la frutta, fresca o caramellata. La frutta fresca è sicuramente indicatissima perchè contrasta con la meringa.

Note

Crema catalana senza latticini
Crema catalana senza latticini

Utilizzate i tuorli per questa crema catalana senza latticini

Voti: 2
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Pavlova, meringa soffice - Ultima modifica: 2020-12-31T21:50:45+01:00 da Chiara Fumagalli
Pavlova, meringa soffice - Ultima modifica: 2020-12-31T21:50:45+01:00 da Chiara Fumagalli