Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
399 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Ponete il miglio in un colino e lavatelo a lungo sotto l'acqua corrente
  2. Tritate sottile la cipolla. Fatela stufare per 10 minuti circa, delicatamente, con due cucchiai d'olio, in una casseruola dal fondo pesante. Unite il miglio e lasciatelo tostare. Aggiungete quindi 750 ml di brodo bollente. Portate a ebollizione, abbassate la fiamma, coprite e fate cuocere 35-40 minuti.
  3. Nel frattempo mondate e lavate bene i porri eliminando l'eventuale terra fra uno strato e l'altro. Tagliateli a fettine sottili, compresa la parte del verde più sana. Fateli stufare per circa 30 minuti, in una padella antiaderente coperta, con due cucchiai d'olio, uno d'acqua, una presa di sale e la foglia d'alloro. Spegneteli quando sono teneri.
  4. In un pentolino antiaderente fate tostare la farina con 2 cucchiai abbondanti d'olio. Unite 400 ml circa di brodo vegetale e mescolate molto bene a calore moderato fino a ottenere una salsetta fluida. Insaporite con il succo di limone e aggiustate di sale.
  5. Distribuite il miglio su 4 piatti preriscaldati. Ponete al centro di ogni porzione un po' di porri, cospargete con la salsetta e servite subito, con salsa di soia e olio d'oliva da aggiungere a piacere

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome