Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
15 minuti
340 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Spuntate le zucchine, pelatele per il lungo lasciando attaccati alla buccia 2-3 millimetri di polpa e poi ricavate tante striscioline sottili ottenendo una sorta di “spaghetto” di zucchina. (Potete poi utilizzare la polpa avanzata facendola saltare in padella con cipolla e peperoni per un veloce contorno.) Scottate le striscioline per qualche secondo in una pentola d’acqua bollente e salata, poi scolatele con una schiumarola (mantenete il brodo di cottura) e fatele raffreddare in acqua molto fredda.
  2. Mettete a lessare le linguine nel brodo delle zucchine riportato a bollore.
  3. Scaldate in una padella grande 3 cucchiai d’olio, rosolatevi per 5 minuti a fiamma bassa l’aglio affettato e i capperi già dissalati. Quindi unite gli spaghetti di zucchina e lasciate insaporire.
  4. Scolate la pasta qualche minuto prima del termine della cottura, conservando un po’ della sua acqua. Tuffatela nella padella con il condimento, unendo poca acqua alla volta durante i restanti minuti necessari per finire di cuocerla.
  5. Distribuite le linguine nei piatti, completate con la menta tritata finemente, con la scorza di limone e, se volete, con un filo d’olio.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Linguine aromatiche con spaghetti di zucchina, capperi e menta - Ultima modifica: 2016-11-17T18:41:11+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome