Due soli ingredienti: queste crocchette vegan di zucchine sono un antipasto senza farine, senza pangrattato, senza glutine. Due verdure che con pochi passaggi si amalgamano insieme diventando modellabili. Il risultato è croccante fuori e morbido dentro: vere e proprie crocchette ma 100% salutari.

Potete naturalmente aggiungere spezie, aglio e aromatiche. Se non siete vegan e volete aggiungere una parte proteica, unite un po' di parmigiano grattugiato nell'impasto.

Difficoltà: facile
20 minuti
20 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Lessate le patate con la buccia partendo da acqua a temperatura ambiente (25 minuti). Mentre le patate lessano grattugiate le zucchine con una grattugia a fori grossi e lasciatele in un colino per 10 minuti: spolveratele di sale e mescolatele nel colino, così che inizino a spurgare l'acqua. Dopo 10 minuti trasferitele in un canovaccio da cucina e strizzatele per far fuoriuscire più acqua possibile.
  2. Quando la forchetta o lo stecchino entrano facilmente nelle patate, scolatele e sbucciatele.
  3. Grattugiate le patate in un recipiente e unitele con le zucchine e due pizzichi di sale e pepe.
  4. Modellate il composto in tante crocchette e trasferitele su una placca da forno foderata con carta.
  5. Spennellatele di olio extravergine e spolverate di sale. Infornate le crocchette a 180° per 20 minuti o finchè dorate.
  6. Crocchette vegan
    Servite subito con una salsa fresca allo yogurt: mescolate lo yogurt greco con olio, sale, limone, aglio tritato e un po' di aceto balsamico.

Note

Extra: aggiungete parmigiano o pecorino grattugiato nelle crocchette se volete inserire un po' di proteine.

Qui la ricetta di una salsa yogurt veloce!

Voti: 20
Valutazione: 4.5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crocchette vegan di zucchine - Ultima modifica: 2020-08-05T02:35:34+02:00 da Chiara Fumagalli
Crocchette vegan di zucchine - Ultima modifica: 2020-08-05T02:35:34+02:00 da Chiara Fumagalli