Invece di gettarle, provate a fermentare le foglie esterne del finocchio come si fa per ottenere i crauti: diventeranno buonissime e ancora pi&ugrave; salutari!</p>

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti
Impatto glicemico
130 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per l'insalata
Per i craudi di finocchio

Istruzioni

  1. Affettate abbastanza finemente tutte le parti di scarto dei finocchi. Di seguito pelate lo zenzero e affettatelo con una mandolina.
  2. Mescolate con le mani in un contenitore i finocchi con lo zenzero e 2 cucchiai di sale, strizzandoli a manciate. Quindi battete il tutto con un batticarne o altro attrezzo pesante in modo da spezzare le fibre degli ortaggi e farne rilasciare i liquidi di vegetazione. Alla fine sistemateli in un contenitore possibilmente di vetro o ceramica.
  3. Disponete un peso (ad esempio, il batticarne o un vasetto pieno d’acqua posati su un piattino) sopra ai finocchi e premete in modo che rimangano 5-6 centimetri liberi del contenitore perché con la fermentazione verrà rilasciata molta acqua dalle verdure. Fate attenzione che i vegetali vengano completamente ricoperti dal loro liquido (se non ce ne fosse abbastanza, aggiungete acqua). Infine, ricoprite il tutto con un panno fissato con un elastico e riponete il contenitore in un luogo buio e a temperatura ambiente.
  4. Lasciate fermentare per 2-3 giorni. Dopo un paio di giorni assaggiate i finocchi e valutate in base al vostro gusto se proseguire la fermentazione o gustarli già così. Trascorsi 3 giorni, se non li usate subito, riponete i crauti di finocchi in frigorifero dove la fermentazione proseguirà, anche se rallentata, arricchendoli ulteriormente di fermenti. Fate però in modo che siano sempre coperti di liquido.
  5. Preparate l’insalatina. Sistemate i finocchi (eventualmente risciacquateli e asciugateli se li sentite troppo salati) in un’insalatiera, aggiungete il caprino sbriciolato, l’uvetta, la mela lasciata con la buccia e affettata in spicchi sottili. Tostate le mandorle, sfilettatele e unitele agli altri ingredienti. Condite con l’olio, l’aceto di mele e una spolverata di pepe (salate solo se necessario). Proponete questa insalata come antipasto distribuendola in coppette o piattini.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crauti di finocchio allo zenzero con insalatina di mela e caprino - Ultima modifica: 2021-11-12T00:19:29+01:00 da Redazione
Crauti di finocchio allo zenzero con insalatina di mela e caprino - Ultima modifica: 2021-11-12T00:19:29+01:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome