Il chili è buono e sfizioso ma l’avete mai provato il chili vegetariano? Ecco la nostra versione per preparare questo piatto tradizionale della cucina messicana

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti di preparazione
150 minuti di cottura

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. La sera prima, o la mattina per la sera, mettete a bagno i fagioli con l’occhio e i ceci, in due ciotole separate, coprendoli con circa 4 volte il proprio peso in acqua e un pizzico di bicarbonato. Dopo 8 ore di ammollo, sciacquateli bene scartando l’eventuale acqua residua di ammollo.
  2. Sciacquate le lenticchie per una decina di minuti sotto un getto di acqua corrente dentro a un colino fitto, finché l’acqua non uscirà completamente trasparente. Eliminate le bucce e i filamenti della pannocchia e sgranatela aiutandovi con un coltello, raccogliendo i chicchi in una ciotola. Sciacquateli, scolateli e teneteli da parte.
  3. Sbucciate e affettate la cipolla, pelate le carote e tagliatele a rondelle. Tritate finemente l’aglio sbucciato.
  4. Rosolate la cipolla e l’aglio in 3 cucchiai d’olio in un tegame dai bordi alti controllando la fiamma affinché non prendano colore. Quando saranno diventati abbastanza morbidi, aggiungete le spezie (escluso il coriandolo fresco) e il peperoncino e fate insaporire per qualche minuto. Unite le carote e i pomodori pelati, schiacciando questi ultimi con il mestolo per romperli un po’, e fate cuocere per 5-7 minuti.
  5. Aggiungete i ceci e i fagioli ben scolati e fateli insaporire per qualche minuto con il fondo, coprite con acqua per qualche centimetro sopra ai legumi, aggiungete una presa di sale e portate a bollore. Abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura senza coperchio per 1 ora e 45 minuti circa, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua calda quando necessario in modo che la zuppa sia sempre coperta da almeno 1 cm di acqua.
  6. Unite le lenticchie e i chicchi di mais e proseguite la cottura per circa 40 minuti, controllando sempre che la zuppa non si asciughi troppo, aggiungendo se necessario altra acqua calda. Trascorso questo tempo, verificate che tutti i legumi siano morbidi, spegnete e lasciate riposare per almeno 15 minuti.
  7. Nel frattempo, lavate il peperone, eliminate i filamenti e i semi e tagliatelo a cubetti piccoli. Sbucciate l’avocado, tagliatelo a cubettini e irroratelo con una spruzzata di succo di lime per evitare che si ossidi a contatto con l’aria.
  8. Tritate il coriandolo finemente e aggiungetelo alla zuppa prima di servirla in 4 ciotole. Decorate con i dadini di peperone, i cubetti di avocado e una bella cucchiaiata di panna agra e servite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome