Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti
30 minuti
280 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per il dolce
Per la salsa

Istruzioni

  1. Mescolate in una grande ciotola la farina di castagne con lo zucchero di canna, un pizzico di sale e le erbe aromatiche.
  2. Aggiungete l’olio extravergine precedentemente mescolato con la ricotta, l’uovo leggermente sbattuto e un bicchiere d’acqua tiepida e mescolate bene fino a ottenere una crema densa e omogenea.
  3. Unite l’uva sultanina passata nella farina e versate il composto in una teglia antiaderente rettangolare, ben unta di olio e infarinata. Cospargete con i pinoli e infornate, a 200 °C, per 30 minuti.
  4. Sbucciate i cachi, che devono essere ben maturi, frullateli e metteteli in una salsiera. Sfornate il castagnaccio e servitelo tiepido con la salsina di cachi da aggiungere a piacere.

Note

Da uve di Verduzzo Friulano si ottiene il Ramandolo, vino da dessert vellutato
e intenso ideale per accompagnare questo semplice dessert.

Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Castagnaccio con ricotta e crema di cachi - Ultima modifica: 2016-11-17T17:41:08+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome