Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
240 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Tagliate i filetti di pesce a cubetti di circa 3 cm, metteteli in una terrina e conditeli con la salsa di soia, il succo di limone, una presa di sale e di pepe. Lasciateli marinare mescolando di tanto in tanto.
  2. Scartate le foglie esterne dei finocchi conservando la parte interna più tenera, quindi divideteli in spicchi sottili da circa un centimetro.
  3. Rosolate i finocchi con poco olio in una padella larga e col fondo spesso, quando cominceranno a dorare aggiungete il prezzemolo tritato e salate. Bagnateli quindi con qualche cucchiaiata d’acqua possibilmente tiepida e fate cuocere per 10-12 minuti, fino a completa evaporazione del liquido.
  4. Stendete sul piano di lavoro 4 fogli di alluminio o di carta da forno (circa di 30 x 30 cm), distribuite al centro di ciascuno i finocchi e su questi adagiate i cubetti di pesce ben scolati. Sollevate i margini di ciascun foglio facendoli convergere al centro, ripiegateli e chiudeteli in modo da ottenere quattro fagottini. Posateli su una pirofila ed infornateli a 200-220 °C per 10 minuti.
  5. Servite i cartocci ancora chiusi, lasciando che siano i commensali ad aprire il proprio.

Note

Il Verdicchio di Matelica, specie se avrete la possibilità di scegliere una bottiglia con qualche anno sulle spalle, ha tipici sentori di anice e mandorla, perfetti per legare col piatto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome