I finocchi glassati al forno sono un contorno semplice che con qualche ingrediente e trucco in più diventa una vera delizia per il palato. Cotti in forno, i finocchi arrostiscono e incorporano tutti i sapori del condimento risultando dorati e succosi.

La glassatura è una tecnica che richiama immediatamente la pasticceria, ma si applica a carne, pesce e verdure. Si tratta di una finitura, uno strato sottile che copre le pietanze e le rende lucide: può quindi essere realizzata con zucchero, o con burro e acqua. La glassatura delle verdure si ottiene solitamente con burro, limone, acqua, sale e poco zucchero.
Per glassare le carote potremmo utilizzare 50ml di acqua, 25 di burro, 10 ml di succo di limone e mezzo cucchiaino di zucchero; aggiungere le carote a rondelle e ridurre la salsa cuocendo le verdure finchè cotte.

Advertisement

I nostri finocchi glassati al forno hanno però una ricetta meno densa di grassi saturi e più genuina; possono anche essere preparati vegan: olio al posto del burro, sciroppo d'acero al posto del miele. La cottura è in forno e non in padella, così che il finocchio non si sfaldi con i liquidi anzi arrostisca creando una patina lucida e brillante.

Difficoltà: facile
30 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Pulite i finocchi: eliminate i gambi (tenete le barbette verdi, sono eccellenti aromatiche) e raschiate i filamenti duri superficiali tirandoli verso l'esterno. Ora tagliate la base ma solo qualche millimetro: lasciate il torsolo integro così che possa tenere insieme salde tutte le foglie. A questo punto poggiate il finocchio in piedi sul piano e tagliate delle fette verticali piuttosto spesse. Avendo lasciato integro il torsolo, non si sfalderanno (solo alcune esternamente). Tagliate nuovamente le fette in due parti ottenendo due spicchi. Radunate in una ciotola.
  2. Realizzate la salsa: unite burro fuso (oppure olio), miele (o sciroppo d'acacia), salsa di soia, 2 pizzichi di sale, uno di pepe e un po' di succo di limone spremuto al momento (una spremuta di uno spicchio è sufficiente). Se avete un cucchiaio di concentrato (o sugo) di pomodoro aggiungetelo. Mescolate bene l'emulsione. Condite i finocchi con questa salsa, mescolandoli delicatamente ma piuttosto a lungo per permettere al condimento di aderire in tutte le parti della verdura. Ora disponete su una placca da forno coperta da carta tutti gli spicchi distanziati e non sovrapposti. Infine versate sopra le verdure l'emulsione rimasta, poi spennellate o irrorate ancora di aceto balsamico denso, olio se serve e semi di sesamo.
  3. Finocchi glassati al forno
    Infornate per 25 minuti o finchè sono cotti e dorati. Servite con prezzemolo sminuzzato oppure un mix di menta e prezzemolo, pepe.

Note

Ragù vegan di lenticchie, finocchi, pomodoro
Ragù vegan diverso dal solito: lenticchie con cipolle, finocchi, sugo e champignon

Ecco un ragù vegan diverso dal solito: lenticchie con cipolle, finocchi, sugo e champignon

Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Finocchi glassati al forno - Ultima modifica: 2022-12-01T18:47:55+01:00 da Chiara Fumagalli
Finocchi glassati al forno - Ultima modifica: 2022-12-01T18:47:55+01:00 da Chiara Fumagalli