Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
40 minuti di preparazione
50 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto
480 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Composta
Crema al cioccolato

Va preparato in anticipo.

Istruzioni

  1. Preparate la composta mettendo a sobbollire il mandarino pelato e tagliato a cubetti in una piccola casseruola con 500 ml d’acqua e 200 g di zucchero. Continuate fino a quando l’acqua sarà quasi del tutto evaporata e avrete ottenuto una semicanditura. Frullate con cura e conservate nel frigo per un giorno.
  2. Aggiungete allo sciroppo, una volta riposato, 150 g di zucchero e mettetelo a scaldare a fiamma bassa fino a quando non sarà rappreso, raggiungendo la densità della composta.
  3. Foderate con la pasta frolla, già stesa in un tondo di 30 cm di diametro, una tortiera alta 3 cm e del diametro di 24 cm, copritela coi fagioli secchi fino al bordo e infornatela a 180 °C per 20 minuti circa. A cottura ultimata levate i fagioli.
  4. Battete i tuorli con lo zucchero in un pentolino. Scaldate a parte il latte insieme alla scorza di mandarino grattugiata, una volta a bollore versatelo sulle uova battute e mettetele sul fuoco. Fate cuocere la crema fino a farla sobbollire, avendo cura di mescolare con un mestolo di legno.
  5. Aggiungete la gelatina, precedentemente ammollata in poca acqua fredda, alla crema levata dal fuoco e sistemate questa a bagnomaria in una ciotola più grande, colma di ghiaccio.
  6. Incorporate la panna montata alla crema fredda, delicatamente, dal basso verso l’alto. Quindi colatela nella base di frolla in modo da ottenere una superficie liscia e omogenea. Sistemate il dolce nel congelatore per un paio d’ore.
  7. Spalmate sulla torta, prima di servire, la composta di mandarino con l’aiuto di una spatola.
  8. Accompagnate, se volete, la torta con una crema preparata mescolando 130 g di cioccolato fondente sminuzzato con 200 ml di latte portato a bollore insieme a 50 g di miele.

Note

Se non amate i liquori dolci a base di mandarino, sempre indicati, vi suggeriamo di usare un Colli Euganei Moscato Fior d’Arancio Spumante, elegantemente aromatico ed equilibrato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome