Dall'antipasto al dolce
Semi: buoni, sani e chic!

Foto di Barbara Toselli

Da quelli di girasole o di papavero, fino al sesamo, ecco un menu che ha come protagonisti i piccoli, saporiti e salutari semi

Preziose fonti di sostanze salutari, come acidi grassi essenziali, minerali e antiossidanti, i semi sono dei fantastici integratori naturali. E oggi in cucina sono diventati molto trendy anche grazie al loro sapore unico.

Consigli per la dispensa

I semi di girasole, di papavero, di sesamo e così via tutti i semi oleosi, possono irrancidire piuttosto facilmente e perdere così le loro virtù. Perciò è importante acquistarli il più freschi possibile (controllate in etichetta e scegliete quelli con la scadenza più lontana) e in confezioni che li proteggano con cura.
A casa, teneteli chiusi in contenitori ben al riparo dalla luce, in ambienti freschi e asciutti. Se la vostra cucina fosse molto calda e umida, meglio conservarli in frigorifero nella parte bassa per non raffreddarli eccessivamente.

Ecco come utilizzare al meglio i piccoli semi in ricette sfiziose e semplici da preparare, che vanno dall'antipasto al dolce.

Menu con i semi

Antipasto
Cracker rustici ai semi con pesto di semi di zucca

Primo
Spaghetti integrali alla zucca con spinaci, nocciole e semi misti

Secondo
Cotolettine di orata ai semi croccanti in purè di cavolfiore arrosto

Contorno
Insalata ai cinque semi con cavolini, primo sale, spinaci e mela

Dessert
Biscotti alla banana con frutta secca e semi

Qui le 5 ricette






Semi: buoni, sani e chic! - Ultima modifica: 2020-10-20T07:55:40+02:00 da Redazione
Semi: buoni, sani e chic! - Ultima modifica: 2020-10-20T07:55:40+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome