Ricette vegetariane
Piatti green con i piselli


La stagione dei piselli freschi è iniziata ed è breve, quindi è bene consumarli spesso in questo periodo per godere a pieno della loro bontà e delle loro proprietà nutrizionali

I piselli sono legumi amatissimi da grandi e bambini e sono particolarmente ricchi di potassio e altri minerali, nonché i meno calorici e i più digeribili tra i vari legumi. Sono certamente i legumi più versatili; trovano, infatti, impiego in cucina davvero in tutte le portate: antipasti, primi asciutti, minestre, secondi, contorni e perfino dessert, grazie alla loro spiccata dolcezza. Dolcezza che si perde nel passaggio da piselli freschi a secchi; in compenso questi ultimi acquisiscono una consistenza fondente e burrosa altrettanto piacevole e versatile, mantenendo intatto il patrimonio nutrizionale.

Proprietà nutrizionali

Questi piccoli legumi sono una fonte di proteine vegetali facilmente assorbibili e sono ricchi di fosforo, potassio, sodio, magnesio e ferro. Abbondano anche le fibre, che aiutano le funzioni intestinali e sono una buona arma nel controllo dei livelli di glucosio e colesterolo nel sangue. Hanno un’eccellente quantità di vitamina B9, per cui sono particolarmente indicati durante la gravidanza.

Riconoscere i migliori

I piselli freschi vanno raccolti e consumati nel giro di pochi giorni. In caso contrario tendono a diventare farinosi, perdere sapore e arricchirsi di amido. Al momento dell’acquisto i baccelli non devono essere né troppo piccoli né troppo grandi, e avere la superficie lucente, liscia e uniforme, e di colore verde brillante.

La resa e la conservazione

Lo scarto medio tra il peso lordo dei baccelli e il peso netto dei semi è del 50% nel caso dei piselli di media pezzatura che diventa di due terzi per quelli teneri e giovanissimi. Perciò, per ottenere 300 g di pisellini sgusciati, conviene comprarne circa 1 kg. Dopo averli sgusciati, se non li cucinate subito chiudeteli in un contenitore di vetro e conservateli in frigorifero per non più di uno-due giorni.

Un trucco per cuocerli bene

Quelli più piccoli sono adatti per antipasti, contorni e insalate e necessitano di tempi molto brevi di cottura (5-10 minuti al massimo) tramite lessatura o cottura a vapore. I piselli a media o grossa pezzatura sono indicati per salse, primi e secondi piatti, torte salate. Sono pronti mediamente in 15-20 minuti (o più in caso di purè e salse) se lessati o stufati in padella a fuoco dolce.

Ecco alcune deliziose ricette con protagonisti i piselli.





Piatti green con i piselli - Ultima modifica: 2020-06-04T09:39:12+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome