La freschezza dei sughi crudi


Cipolle, sedano, peperoni, zucchine, pomodori: approfittiamo della bella stagione per rendere più gustose le nostre ricette con condimenti solo a base di ortaggi ed erbe aromatiche crude. Dai primi piatti di pasta o riso, agli sformati fino ai pratici e rapidi piatti unici, arricchiti di ingredienti nutrienti.

In estate il profumo e la fragranza degli ortaggi crudi è insostituibile. A insaporirli, ci ha pensato il sole. In più, il loro consumo assicura un pieno di salutari vitamine e minerali antiossidanti. Usiamoli per preparare freschi condimenti per primi piatti che, con l’aggiunta di piccole porzioni di pesce o carne, diventano dei pasti completi e veloci.

Alcuni suggerimenti per ottenere ottimi risultati

•    Preparare i condimenti crudi all’ultimo momento per evitare l’ossidazione degli ortaggi che, comunque, si può rallentare condendoli con un po’ d’olio o limone.
•    Unite solo alla fine il pomodoro e il sale, se non volete un effetto macerato e liquido.
•    Per rendere più rapida la preparazione delle verdure, adoperate gli appositi utensili per tagliare a julienne o grattugiare.
•    Tritate le erbe per ottenere un aroma più deciso, sminuzzatele a mano, invece, se preferite un risultato meno intenso ma più naturale.
•    Non dimenticate di lasciare intiepidire un attimo la pasta o il riso prima di condirli: altrimenti il cereale bollente cuocerà in parte il sugo crudo, facendo così diminuire profumi e sapori.

Vi proponiamo alcune ricette saporite, facili e d’effetto






La freschezza dei sughi crudi - Ultima modifica: 2010-06-07T00:00:00+00:00 da Redazione
La freschezza dei sughi crudi - Ultima modifica: 2010-06-07T00:00:00+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome