Spaghetti alla chitarra, tofu affumicato e pistacchi, un primo strepitoso!!!

5 | 2 voto/i

Un ottimo piatto di spaghetti alla chitarra molto adatto all’estate per gustare in leggerezza e semplicità un buon piatto di pasta fresca valorizzato al meglio dai pistacchi, i pomodorini e il tocco pregevole e gradevolmente affumicato del tofu nella sua versione dall’aroma speciale

La ricetta con gli spaghetti alla chitarra che vi racconto oggi è il naturale proseguimento del post precedente dedicato ai pistacchi e nasce per esaltare proprio questa frutta secca dalle tante virtù di salute, dal gusto inconfondibile che piace quasi a tutti e dal colore verde che sa esaltare dal punto di vista decorativo tante pietanze.

Ancora prima sono però gli spaghetti alla chitarra a essere protagonisti del piatto, la loro inconfondibile forma nasce dalle abilità e genialità di schiere di donne che hanno saputo inventare uno strumento estremamente affascinante per realizzare con praticità questo formato di pasta.

Vedere all’opera una di queste brave preparatrici è ancora possibile e ogni volta si rimane incantati, la mamma di un mio carissimo amico sa fare cose da brividi e manicaretti al tempo stesso semplici e fantastici.

Direi anzi che la bontà degli spaghetti alla chitarra è talmente alta che potrebbe bastare del buon olio extravergine d’oliva, un erba aromatica e se proprio si vuole esagerare del rustico formaggio grattugiato.

Qui nella ricetta l’erba aromatica è presente grazie all’ottima erba cipollina, ma invece del formaggio ho preferito usare un prodotto che trovo molto buono e valido.

Screditato da tanti il tofu in generale offre ottime opportunità in cucina, la versione che rende di più però è quella affumicata che sa rilasciare questo tipico aroma in maniera eccellente senza introdurre quote di grassi poco opportune come quando si usa un classico salume o formaggio affumicato.

Ricordiamo che di grassi buoni e sani già ne abbiamo a sufficienza grazie ai pistacchi e altri ancora più validi arrivano dal fondamentale olio extravergine d’oliva, se sul resto riusciamo a limitare è solamente un bene per noi.

Considerando che poi il gusto non ne risente affatto, ma anzi è estremamente piacevole direi che la triade spaghetti freschi, pistacchi e tofu affumicato possiamo farla nostra anche per altre future sperimentazioni!!!

Lascio a voi gustare il piatto completato giusto per onore della cronaca dagli stagionali pomodori datterino!

Spaghetti alla chitarra con pistacchi, pomodorini e tofu affumicato

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 120 g di pistacchi non salati,
  • 250 g di pomodorini datterino o simili,
  • 80 g di tofu affumicato,
  • 300 g di spaghetti alla chitarra freschi,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Preparare l'erba cipollina, sgusciare i pistacchi e tritarli, in una ciotolina mescolarli con 3 cucchiai abbondanti di olio, un pizzico di sale e l'erba cipollina.
  2. Pulire i pomodorini, tagliarli in striscioline e condirli semplicemente con un pizzico di sale e 1 cucchiaio d'olio d'oliva dal fruttato intenso.
  3. Tagliare anche il tofu affumicato in striscioline, condirlo con 1 cucchiaio d'olio e saltarlo per alcuni minuti in una padella a calore medio basso.
  4. Lessare al dente gli spaghetti alla chitarra, conservare 1 bicchiere circa della loro acqua e scolarli, condirli con l'olio ai pistacchi versando l'acqua di cottura necessaria a non tenerli troppo asciutti.
  5. Unire anche parte dei pomodorini e tofu, distribuirli nei piatti e decorarli con il tofu e i pomodorini rimasti.
Spaghetti alla chitarra, tofu affumicato e pistacchi, un primo strepitoso!!! - Ultima modifica: 2019-07-02T08:51:36+00:00 da Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome