5 | 3 voto/i

Con i verdi piselli di stagione nella loro interezza senza nulla escludere possiamo realizzare eccellenti e gustose ricette valorizzando in maniera vantaggiosa anche il baccello che sa regalarci autentiche sorprese come mi sono divertito a creare in occasione di un articolo su piselli e baccelli che troverete sul nuovo numero di Cucina Naturale di giugno e che qui vi racconto in anteprima!!!

Abituati forse alla versione congelata o in scatola può capitare di dimenticare come ora sul mercato troviamo gli affascinanti baccelli verdi dei piselli che nascondono in segreto semi tondi dolci e buonissimi che solo freschi sanno esprimere tutta la loro potente esplosione di gusto.

Perché piselli e baccelli sono una intima unità vegetale di bei colori e sapori tipici della primavera e introvabili in altri periodi, una fortuna come dico spesso perché danno un senso ancora forte a cosa è realmente la stagionalità e quale differenza ci sia con tutto ciò che non è stagionale.

Advertisement

L’occasione per ribadire i contributi fantastici in ricette e piatti di piselli e baccelli mi è stata data dalla scrittura di un bel articolo sul nuovo numero di Cucina Naturale di giugno già in edicola e a disposizione di tutti.

Sottolineo non a caso le parole piselli e baccelli perché questi ultimi sono molto spesso scartati senza alcuna considerazione quando possono donare molto alle nostre preparazioni in cucina sia in termini di gusto che di struttura tra le salutari fibre presenti e la consistenza cremosa molto particolare e utile.

Tutti concentrati sui semi verdi tondi, infatti, ci si dimentica troppo spesso dell’involucro che li ha contenuti e protetti, baccelli preziosi che conservano ugualmente altrettanti aromi e apporti sensoriali interessanti.

Dei verdi piselli utilizziamo allora tutto senza sprecare la generosità di questa pianta che abbiamo la fortuna di ritrovare in questo solare periodo dell’anno, serve un po’ di pazienza e tempo in più, ma la cucina del benessere e del gusto a tavola non può prescindere dal tempo dedicato, dalla passione e dall’amore per le cose buone!

Ma venendo al pratico cosa possiamo realizzare una volta recuperati i baccelli dei piselli?

Notevoli e buone ricette ve lo garantisco e lo scoprirete leggendo l’articolo, intanto però posso dirvi che mi sono molto divertito e ingegnato nel creare e preparare degli incredibili e buoni pancake integrali proprio grazie alla consistenza particolare dei baccelli cotti e ridotti in crema.

E ancora di più delle golose e croccanti frittelle recuperando le parti più tenere dei baccelli, mescolandole a un pastella a base di grano saraceno e servendoli con una gustosa salsa di piselli profumata al basilico fresco.

Che dire poi dei gialli e gustosi ravioli alla curcuma con ripieno di piselli e salsa di baccelli, un utilizzo a 360 gradi dell’ortaggio in un primo piatto di gran effetto!

Ci sono poi degli ottimi sformatini di piselli a vapore con patate novelle, pomodori, maggiorana e menta in un vero tripudio di sapori e aromi intrecciati fra loro oltre al suggerimento su come preparare in maniera originale e intrigante un semplice dessert.

Si a base di piselli che se ci pensate sono già dolci di per se per cui ben si prestano a sorprendere anche in pasticceria!!!

5 | 3 voto/i

Ricette fantastiche con piselli e baccelli - Ultima modifica: 2021-05-31T10:38:12+02:00 da Giuseppe Capano
Ricette fantastiche con piselli e baccelli - Ultima modifica: 2021-05-31T10:38:12+02:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome