5 | 4 voto/i

Legumi e polpette che bel connubio!! In questa gustosa e intrigante ricetta ritroviamo la bella combinazione che vede trasformare i comuni legumi in squisite polpette praticamente irresistibili anche per via di una cottura che va certamente limitata, ma assolutamente non esclusa, basta seguire le corrette regole di esecuzione è godersi le caldi e croccanti polpettine!!

Non sono poche le ricette di legumi e polpette che trionfano nella tradizione di molti popoli che si affacciano nelle acqua del mar mediterraneo comprendendo così una ampia rappresentanza di impronte culinarie diverse e allo stesso tempo comuni.

Tra ceci, fave e lenticchie, probabilmente i tre principali legumi protagonisti rispetto all'universo polpette, le soluzioni trovate sono state molteplici e accattivanti.

Advertisement

La bellezza delle ricette in cui sono abbinati legumi e polpette sta tutto nell'ingegno di chi con poco si è dovuto inventare uno stratagemma per non consumare nel solito modo ciò che più abbondava in alcuni periodi.

Donati con generosità dalla terra i legumi hanno l’eccellente prerogativa di conservarsi secchi molto a lungo e quando non vi erano altri metodi come i moderni congelatori era un pregio tenuto in alta considerazione.

Nei piatti di legumi e polpette la cottura prevalente è la frittura e altrimenti non potrebbe essere, si può ovviare oggi anche con la cottura al forno o in padella con poco olio, ma posso garantirvi che non è minimamente la stessa cosa.

Sono piuttosto dell’idea che meglio mangiare più raramente le deliziose polpette fatte con i legumi, ad esempio i fantastici falafel, che mangiarle maldestramente e quindi a mio parere scegliete senza indugio la frittura.

Sui cui vanno sfatati molti miti negativi, ne parlo a ragion veduta dopo aver pubblicato anni fa un bel libro con il maestro dell’olio Luigi Caricato e studiato approfonditamente l’argomento.

Ma ora non voglio dilungarmi troppo su questo aspetto, meglio sarà dedicarci un articolo apposito e meglio sicuramente lasciarvi questa gustosissima ricetta di legumi e polpette dove ceci e carote si alleano in compagnia di ottimi insaporitori.

Così se ancora non avete sperimentato la validità della trasformazione dei legumi in polpette ora ne avete una buona occasione!!!

Piccole polpette di ceci e carote alla libanese

Ingredienti per 4 persone:

  • 220 g di ceci lessati,
  • 150 g di carote,
  • ¼ di cipolla bianca,
  • 1 piccolo spicchio d’aglio,
  • 1 grossa manciata di foglie di prezzemolo fresco,
  • 1 cucchiaino scarso di coriandolo in grani,
  • 50-60 g di pangrattato,
  • 1 uovo,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio d’arachide,
  • sale

Preparazione

  1. Riunire insieme in un tagliare le foglie di prezzemolo lavate e asciugate, l’aglio e la cipolla sbucciati, i grandi coriandolo, con un coltello tritare tutto finemente.
  2. Sbucciare le carote e tagliarle in piccoli pezzi, metterle in un frullatore e frullarle fino a renderle tritate ma senza esagerare, trasferirle in una ciotola e nello stesso frullatore mettere i ceci con il trito di prezzemolo.
  3. Frullare finemente gli ingredienti e aggiungerli alle carote, unire l’uovo, un pizzico di sale, la buccia di limone e inizialmente quasi tutto il pangrattato, mescolare fino a ottenere un composto morbido uniforme da completare con il restante pangrattato se troppo molle.
  4. Formare delle polpette tonde della dimensione di una piccola noce e appiattirle un poco, friggerle in abbondante olio caldo, scolarle su carta assorbente e accompagnarle con del limone da spremere al momento e un insalatina verde da condire a piacere.
5 | 4 voto/i

Legumi e polpette un connubio irresistibile e una bella ricetta - Ultima modifica: 2021-04-14T18:51:28+02:00 da Giuseppe Capano
Legumi e polpette un connubio irresistibile e una bella ricetta - Ultima modifica: 2021-04-14T18:51:28+02:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome