Più a rischio pancia chi salta i pasti


Se per sbarazzarvi dei chili di troppo state pensando di saltare i pasti forse è meglio che rivediate la vostra strategia dietetica. Secondo questo nuovo studio condotto dall’Università dell’Ohio e pubblicato sul Journal of nutritional biochemistry, mangiare solo una volta al giorno (o quasi) aumenta il rischio di vedere allargare il proprio punto vita. Questo perché il prolungato periodo di digiuno diurno, associato a un inevitabile pasto abbondante, provoca una condizione legata al metabolismo degli zuccheri nota come insulino-resistenza. Una condizione legata generalmente a chi ha problemi di controllo della glicemia ma anche di chi ha tanti chili di troppo. L’insulino-resistenza, purtroppo, stimola la crescita del grasso addominale, ossia la pancia. "Questo studio supporta l'idea che piccoli pasti nel corso della giornata possano essere utili per perdere peso, anche se potrebbe essere complicato per qualcuno organizzarsi”, conclude Martha Belury, autrice dello studio e docente di nutrizione, “e che non bisogna saltare i pasti per risparmiare calorie perché ciò provoca troppe fluttuazioni dell’insulina e della glicemia sanguigna portando un aumento di peso”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome