Le ricette degli altri
Gelato di banane e arachidi: un dessert sano, veloce e leggero

5 | 2 voto/i

Lo sappiamo: il dessert ideale deve chiudere un pasto con dolcezza ma senza appesantire, ancora meglio se apporta anche le sostanze salutari della frutta fresca. E questo goloso gelato di banana che arriva dall’Aicr Usa possiede tutti questi requisiti. Promosso a pieni voti anche per chi è a dieta!

Da qualche anno i “nana ice cream”, ossia i finti gelati di banana godono meritatamente di un ottimo successo. Anche perché grazie a loro diventa facile servire un dessert goloso e salutare a base di sola frutta (poi le varianti e gli arricchimenti sono infiniti). Non stupisce perciò che anche l’Associazione americana per la ricerca sul cancro (Aicr) abbia inserito questo tipo di gelato nelle sue ricette della salute. Che però grazie alla presenza delle arachidi, da noi poco usate in pasticceria, risulta un po’ più insolito e invitante. In più è a base di pochi ingredienti e senza zuccheri aggiunti.

Le banane congelate e frullate assumono la consistenza cremosa del gelato tradizionale, grazie anche alla presenza della crema 100% di arachidi. Preferibile al burro (tanto usato negli States) perché a quest’ultimo vengono aggiunti  grassi, zuccheri e sale. Al contrario la crema è ottenuta lavorando esclusivamente i semi di arachide, senza l’aggiunta di altri ingredienti. Risulta, quindi, meno stabile (ossia la parte grassa tende a separarsi) ma è certamente un prodotto più sano. Ma parte ciò, le arachidi aggiungono un delizioso sapore nocciolato, oltre a una dose di salutari grassi omega 3.

Insomma un dessert leggero, con sostanze nutritive protettive, e dal sapore molto piacevole. Qui sotto la ricetta rivista da me, tuttavia a questo link trovate la ricetta originale, con tanto di video dell’autrice. 😊

Gelato veloce di banane alle arachidi

100% vegetale, senza glutine e latticini

Per 4 persone

4 grandi banane grandi e mature, 2 cucchiai di crema o di burro di arachidi (in altarnativa, crema di mandorle o di noci), 2 cucchiai di arachidi spellate, un quarto di cucchiaino di estratto di vaniglia, sale (facoltativo), cannella in polvere

 

  1. Affettate le banane e stendetele una teglia, con i pezzi separati in modo che non si attacchino. Poi tenetele nel freezer fino a quando non si solidificano, per almeno un paio d’ore (se fare questa operazione molto in anticipo, è meglio poi trasferire le rondelle di banana in un sacchetto gelo o un contenitore).
  2. Versate le banane congelate nel mixer e frullatele fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Lavorate velocemente con delle pause per mescolare e raschiare le banane dalle pareti del mixer. Una volta che le banane hanno raggiunto una consistenza cremosa, incorporate, sempre frullando, la crema di arachidi, la vaniglia, una spolverata di sale e di cannella.
  3. Distribuite subito il gelato nelle coppette e guarnitelo con le arachidi grossolanamente tritate. Servitelo subito.

Varianti e info nutrizionali

È possibile variare la ricetta insaporendola con altre spezie come il cardamomo, ad esempio, oppure aggiungere altra frutta congelata insieme alle banane: le fragole sono un abbinamento riuscitissimo.

Per porzione: 200 calorie, 7 g di grassi totali (1,5 g di grassi saturi, 0 g di grassi trans), 0 mg di colesterolo, 34 g di carboidrati, 5 g di proteine, 5 g di fibre alimentari, 180 mg di sodio, 18 g di zucchero, 0 g zuccheri aggiunti.

Photo credit: Sonja Goedkoop, Aicr Usa

5 | 2 voto/i

Gelato di banane e arachidi: un dessert sano, veloce e leggero - Ultima modifica: 2021-04-02T12:04:27+02:00 da Barbara Asprea
Gelato di banane e arachidi: un dessert sano, veloce e leggero - Ultima modifica: 2021-04-02T12:04:27+02:00 da Barbara Asprea

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome