Piatti unici vegan
Il tofu diventa fusion

tofu
Foto di Laila Pozzo

Trovate suggestioni sia della cucina orientale che di quella occidentale in queste ricette di piatti unici vegan, nelle quali il “formaggio di soia” viene utilizzato in modo sapiente

Il tofu è una buona fonte di proteine ed è un alimento perfetto per tutti coloro che vogliono evitare di integrarle con alimenti d’origine animale.
Il tofu si ricava dal latte di soia, facendolo rapprendere con solfato e cloruro di calcio o di magnesio: non ha un sapore definito, ma assume quello degli altri ingredienti con cui viene cucinato. Ha un’ottima percentuale di proteine (circa il 16%) di buon valore biologico perché provenienti dalla soia, contiene pochi grassi, prevalentemente insaturi e niente colesterolo.

Come si conserva il tofu

  • Una volta acquistato si conserva in frigorifero nella confezione originale fino alla data di scadenza.
  • Una volta aperto, va trasferito in un contenitore di vetro, coperto d’acqua, e mantenuto in frigo, sempre entro la data di scadenza. Cambiando spesso l’acqua il sapore migliora.
  • Si può anche congelare ma cambia la sua struttura: diventa spugnoso e più duro, adatto per essere cucinato a spezzatino con verdure.

Come si prepara il tofu

  • Per una maggiore digeribilità occorre cuocerlo, quindi se si prevede di usarlo in una ricetta come salsa cruda o maionese, tagliatelo a cubetti e lessatelo in acqua per pochi minuti, poi fatelo raffreddare prima di frullarlo.
  • Prima di essere cotto semplicemente sulla piastra, il tofu può essere marinato in una salsa con poco olio e salsa di soia, più rosmarino e aglio a piacere. In questo modo si insaporisce.
  • Se invece volete usarlo freddo, per esempio in un’insalata di riso o di altri cereali, lessatelo a cubetti come detto sopra e una volta scolato, unitelo ancora caldo alla marinata, che lo insaporirà. Poi aggiungetelo freddo all’insalata.
  • Un altro modo per farlo insaporire è schiacciarlo con la forchetta, strapazzandolo, e unirlo in cottura a verdure in padella come peperoni, zucchine, funghi o melanzane.
  • Se volete un tofu più asciutto, per esempio per impanarlo, tagliatelo a fette e asciugatelo bene con carta da cucina. Poi infarinate, passate in poco latte di soia e infine in pangrattato, o pangrattato e sesamo, per un mix più saporito.

Ecco 3 ricette per portare in tavola piatti unici con il tofu.


Riso integrale alla cantonese vegan
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Paola Galloni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome