Pesche e basilico: un abbinamento audace che in pasticceria funziona benissimo, come dimostra questo dessert tutto vegetale

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: alta
60 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto
430 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la crema
Per la copertura

Istruzioni

  1. Fate sciogliere il burro di cocco a fuoco basso e unite l'olio di riso. Amalgamate, quindi lasciate raffreddare in frigorifero per almeno un'ora. Aggiungetelo alle farine di riso, mais e legumi che avrete setacciato. Unite anche lo zucchero.
  2. Stendete l'impasto in una tortiera di 20 cm di diametro ricoperta con carta da forno, livellandolo bene. Infornate a 180 °C per 20 minuti, quindi lasciate raffreddare per 30 minuti.
  3. Riunite in una piccola casseruola gli ingredienti per la crema: lo zucchero, la farina di riso, il latte di mandorle, l'olio di riso, i gambi di basilico, un pizzico di zafferano. Mettete sul fuoco e fate sobbollire per 10 minuti, mescolando spesso. Levate dal fuoco ed eliminate subito i gambi di basilico. Lasciate rassodare la crema per 30 minuti.
  4. Preparate l'infuso di karkadè mettendo in infusione le bustine in 400 ml d'acqua bollente per 10 minuti. Versate l'infuso in un pentolino aggiungendo il malto, le foglie di basilico e l'agar agar. Portate a bollore e proseguite su fuoco minimo per 5 minuti, avendo cura anche qui di togliere il basilico appena levate dal fuoco. Lasciate intiepidire la gelatina ma senza farla raffreddare.
  5. Dividete a metà le pesche e tagliatele a fettine sottili. Quindi spalmate sulla base della torta la crema e disponetevi in verticale le fettine di pesca distribuendo anche poche foglioline di basilico. Completate la torta glassandone la superficie con la gelatina tiepida. Tenetela in frigorifero per un'ora prima di gustarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here