Un secondo leggero e dalla consistenza particolare, un modo piacevole per arricchire di sapore le patate

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
75 minuti
250 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sfogliate la verza mettendo da parte 3-4 foglie esterne, quindi affettatela e cuocetela a vapore per 15 minuti abbondanti fino a renderla molto tenera.
  2. Levate la verza dal cestello della pentola e al suo posto sistemate le patate sbucciate e a spicchi cuocendole al vapore per 10-15 minuti.
  3. Affettate gli scalogni e rosolateli per 5 minuti abbondanti in un pentolino insieme a 2-3 cucchiai d’olio. Aggiungete i funghi già ammollati e tritati e le nocciole tritate grossolanamente. Dopo un paio di minuti unite la mollica sminuzzata e lasciate sul fuoco per un altro minuto. Alla fine frullate il tutto versando il latte sufficiente per ottenere una crema della densità di una ricotta.
  4. Passate le patate conservando da parte 2 cucchiai del purè ottenuto. Frullate grossolanamente la verza. Unite patate e verza in una padella con 2 cucchiai d’olio e lasciatele insaporire a fuoco basso per 5 minuti, salate e pepate. Lasciate intiepidire e mescolate le uova.
  5. Imburrate e infarinate 4 terrine del diametro di 10 cm; distribuitevi sul fondo uno strato di patate e verza, ricopritelo con la farcia ai funghi e completate con il restante misto di patate e verza. Infornate a 180 °C per 40 minuti.
  6. Frullate i 2 cucchiai di purè messo da parte con il latte in modo da creare una crema fine, poi portatela quasi a bollore facendovi sciogliere il formaggio a dadini.
  7. Tagliate a julienne le foglie di verza esterne e poco prima di servire friggetele brevemente in abbondante olio scolandole su carta assorbente.
  8. Capovolgete gli sformati e ricopriteli con la salsa al formaggio calda, macchiate la superficie qua e là con la salsa di pomodoro, allungandola poi con uno stuzzicadenti per formare delle stelline, alla fine completate con i semi di papavero e la verza fritta.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Sformatini di verza e patate con cuore morbido ai funghi - Ultima modifica: 2017-02-04T11:26:20+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome