Patè di carote ai semi di papavero con panini alle carote - Ultima modifica: 2016-11-17T22:13:25+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
210 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per i panini
Per il patè

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito nel succo di carote, aggiungete l’olio e lasciate riposare per alcuni minuti.
  2. Mescolate la farina di tipo 2 e la farina integrale in una bacinella, aggiungete un po’ di sale e i grani di coriandolo. Quindi incorporate il succo di carote e impastate con le mani per alcuni minuti. Formate una palla, copritela e lasciatela lievitare per un’ora in un luogo temperato.
  3. Stendete l’impasto, poi con un coppapasta ricavate i panini e adagiateli in un piano leggermente infarinato. Copriteli e lasciateli ancora lievitare per un’ora: dovranno raddoppiare di volume.
  4. Accendete il forno a 160 °C e posate sul fondo una grande ciotola piena d’acqua. Infornate i panini e cuoceteli per 12-15 minuti.
  5. Preparate il paté. Riducete in rondelle le carote, poi mettetele dolcemente a rosolare in una casseruola con 20 g d’olio e l’alloro. Proseguite per una ventina di minuti, senza bagnarle.
  6. Eliminate l’alloro, tagliate e poi schiacciate le carote ricavando un paté piuttosto grossolano. Insaporite con i semi di papavero o sesamo, il succo del limone e un po’ della sua scorza tritata. Servite il paté accompagnandolo coi panini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome