Una saporita fonduta viene utilizzata per condire questi delicati sformatini di indivia belga

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
10 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
300 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per gli sformati
Per la fonduta

Istruzioni

  1. Affettate finemente la cipolla e fatela appassire con il burro in una padella grande, unite l’indivia affettata e la patata sbucciata a cubetti. Lasciate insaporire per qualche istante, salate, pepate e aggiungete poca acqua. Mettete il coperchio e stufate le verdure per una decina di minuti.
  2. Trasferite gli ortaggi cotti nel mixer, insaporite con un po’ di noce moscata grattugiata e frullate il tutto molto finemente. Unite la ricotta, il parmigiano, la fecola di patate, le uova e i gherigli di noce tritati grossolanamente, azionando il mixer a scatti per amalgamare tutti gli ingredienti.
  3. Ungete 4 stampi da budino e sistemateli in una teglia da forno con 2 dita d’acqua. Suddividete il composto negli stampi e infornate a 180 °C per circa 15 minuti, finché gli sformati inizieranno a colorirsi. Lasciateli intiepidire su una griglia.
  4. Stemperate in un pentolino a fuoco basso la maizena nel latte, quindi aggiungete il gorgonzola a pezzetti e continuate a mescolare fino a ottenere una fonduta morbida e vellutata (se necessario, aggiungete altro latte). Completate col prezzemolo.
  5. Rovesciate gli sformati nei piatti, coprendoli con una-due cucchiaiate di fonduta. Decorate con qualche gherigliodi noce e portate subito in tavola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome