Insalata russa vegan: può essere buona come l'originale? yes!
Questa ricetta senza glutine non contiene soia, non contiene latte ma il suo ingrediente segreto è.. ancora verdura.
Oltre ai piselli, le patate e le carote, andremo a preparare una maionese velocissima con una verdura: leggete la ricetta!

Il sapore è delizioso e non ha niente da invidiare con la classica insalata russa. La maionese descritta nella ricetta può essere realizzata più densa o meno densa, a seconda di quanto olio e limone volete aggiungere.

Difficoltà: facile
25 minuti
15 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Tagliate a tocchetti grossolani le carote gialle e lessatele in acqua bollente salata. Nel frattempo riducete a dadini sia le carote arancioni che le patate. Inseritele in una vaporiera o cestello di vimini e riponete a cuocere sopra il pentolino a bollore. In alternativa potete lessarle dopo aver prelevato le carote gialle cotte.
  2. Cuocete a vapore anche i piselli finchè al dente e condite le 3 verdure con olio e sale; se vi piace l'aceto potete aggiungere un cucchiaio di aceto di mele: mescolate accuratamente.
  3. Quando le carote gialle sono cotte, trasferitele nel bicchierone del frullatore a immersione e riponetele in frigorifero per almeno 10 minuti: per la preparazione della maionese devono essere a temperatura ambiente. Quando raffreddate, aggiungete nel bicchiere del mixer un cucchiaino di senape, un pizzico di sale, due cucchiai di olio e un po' di succo di limone spremuto al momento. Frullate per ottenere una base cremosa. Procedete aggiungendo ancora succo di limone e metà dell'olio di girasole a filo: frullate, fermate e assaggiate. Completate con il resto del succo del limone e olio a filo fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  4. Insalata russa facile, vegana
    Amalgamate la maionese con le verdurine. La nostra maionese vegan è densa come una classica maionese: potete utilizzare dei coppapasta, rotondi o quadrati e riporre l'insalata russa in frigo fino al momento del consumo.

Note

Se non trovate le carote gialle, utilizzate pure quelle arancioni: sembrerà un'insalata russa speciale.

Voti: 6
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Insalata russa vegan senza soia - Ultima modifica: 2019-12-13T05:16:31+00:00 da Chiara Fumagalli