Siete indecisi su cosa cucinare oggi? Affidatevi a questa ricetta facilissima da preparare ed economica, un connubio di sapori e di aromi ai quali sarà molto difficile sottrarsi!

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti
40 minuti
Impatto glicemico
440 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate e poi tagliatele a fette di circa un centimetro, cuocetele al vapore per 10 minuti circa. Scolatele, lasciate intiepidire e tagliatele a cubetti. Nel frattempo tritate grossolanamente l’erba cipollina e il prezzemolo. Quindi grattugiate l’emmental.
  2. Battete le uova insieme al latte, un pizzico di sale e di pepe, il trito di erbe e poi amalgamate con cura 150 g del formaggio.
  3. Scaldate 2-3 cucchiai d’olio in una padella di circa 24 centimetri di diametro e fatevi dorare le cipolle tritate finemente, poi aggiungete i cubetti di patata, un pizzico di sale e lasciate insaporire per qualche minuto. A questo punto versate le uova, coprite con un coperchio e cuocete la frittata per 10-15 minuti a fuoco medio. Rivoltate la frittata aiutandovi con il coperchio o un piatto e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti a pentola scoperta. Levate dal fuoco e cospargete la frittata con il restante emmental. Potete servirla calda, tiepida o a temperatura ambiente.
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Frittata di patate e cipolle con emmental ed erbe - Ultima modifica: 2019-09-21T12:54:52+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome