Per gli amanti dei bagel e non solo: eccoli, soffici e croccanti allo stesso momento, preparati con segale e farciti con i fichi. Una delizia a cui è difficile resistere

Bagel alla segale con farcia di fichi e dressing al miele - Ultima modifica: 2018-07-25T11:03:05+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
45 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
350 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la farcitura

Istruzioni

  1. Stemperate il lievito madre portato a temperatura ambiente, oppure il lievito di birra, in 200 ml di acqua leggermente tiepida.
  2. Miscelate in una ciotola la farina di segale con la farina 0 e poi amalgamate il lievito. Impastate molto bene, quindi aggiungete un pizzico di sale e poi, quando il composto comincia a risultare omogeneo, il burro, lasciato ammorbidire fuori dal frigorifero, a pezzetti. Se l'impasto risultasse troppo secco o troppo appiccicoso, unite uno-due cucchiai di acqua o di farina. Impastate ancora ottenendo una massa liscia ed elastica, poi copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per 4-6 ore o fino al raddoppio del volume (basteranno una-due ore nel caso del lievito di birra).
  3. Dividete l'impasto lievitato in 8 palline uguali. Con le dita praticate un buco nel centro di ciascuna in modo da ottenere una ciambella. Disponetele nella placca da forno rivestita con carta da forno spolverizzata con poca farina, poi lasciatele lievitare per una-due ore.
  4. Mettete sul fuoco una pentola grande d'acqua. Mentre si scalda, mescolate in una tazzina il miele di castagno con 4 cucchiai di acqua. Quindi preparate 2 teglie foderandole con carta da forno, e accendete il forno a 220 °C. Tuffate i bagel, due-tre per volta, nell'acqua appena arriva a bollore e cuoceteli per un minuto, voltandoli a metà del tempo. Scolateli e disponeteli immediatamente nelle teglie preparate, ben distanziati. Spennellateli velocemente con il preparato di acqua e miele, poi spolverizzatene la superficie con i semi di papavero e di lino (lavorate subito i bagel bolliti per non rischiare che si affloscino).
  5. Infornate le ciambelle per 25-30 minuti, abbassando la temperatura a 180 °C dopo i primi 5 minuti.
  6. Preparate, nel frattempo, il dressing per la farcitura. Raschiate con un coltello i semi dalla bacca di vaniglia aperta per il lungo, poi mescolateli con il miele e il succo di limone. Quindi tostate delicatamente in un padellino i pinoli per un paio di minuti.
  7. Sfornate i bagel ben dorati e lasciateli raffreddare completamente. Tagliateli a metà e farciteli solo al momento di servirli; spalmatene le basi con la ricotta, poi unite i fichi a fettine, i pinoli e irrorate con il dressing.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome