Zuccherini, carnosi e aromatici, i fichi, hanno appena fatto la loro comparsa sul mercato e dureranno fino a settembre inoltrato. Frutti deliziosi da gustare al naturale, ma ottimi anche come ingredienti di originali piatti salati.

Se volete sperimentarli in preparazioni salate provate queste 6 proposte tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Agnolotti di ricotta e fichi al profumo di limone - Pizza con fichi e formaggio al timo e miele - Ravioli ai fichi con salsa di scalogni alla salvia - Insalata mista con pere, pecorino e condimento agrodolce di fichi - Trancetti di sgombro in salsa di fichi - Carpaccio di pesce spada con i fichi

I fichi sono un frutto che compare all'inizio dell'estate e nelle sue oltre 150  varietà rimane sul mercato fino a settembre. Oltre che per le dimensioni, i fichi si distinguono anche per colore: possono essere verdi, marroni, viola e neri. Le varietà più apprezzate e commercializzate sono quelle verdi e nere.
Un frutto zuccherino e goloso da consumare al naturale, spesso protagonista di docle e dessert, poco spesso utilizzato nella preparazione di piatti salati. In realtà la sua ricchezza di zuccheri semplici, fibre e minerali, in particolare potassio, calcio, magnesio, ferro, rame, manganese ne fa un prezioso ingrediente in cucina, da rivalutare nel suo abbinamento con cibi salati.
Come sceglierli
All’acquisto devono presentarsi leggermente profumati, morbidi; la buccia deve essere morbida ma elastica e quando sono particolarmente maturi hanno la buccia lievemente screpolata. Importante che non vi siano presenti macchie sulle buccia. La polpa deve essere rosata e profumata.

Buono a sapersi
- I fichi acerbi contengono un lattice che può essere irritante per la pelle e l’apparato digerente.
- I fichi sono facilmente deperibili, in particolare quelli a buccia scura, è preferibile quindi  consumarli entro due giorni dall'acquisto e conservarli in frigorifero
- Il fico nero è la varietà più indicata per la cottura. 
- I fichi verdi e i fioroni contengono meno zuccheri, e una maggior quantità di vitamine minerali.
- I fichi  vanno sempre raccolti a completa maturazione, nella ore più calde e più asciutte della giornata, cogliendoli con tutto il penducolo. 

Agnolotti di ricotta e fichi al profumo di limone
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Pizza con fichi e formaggio al timo e miele
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Ravioli ai fichi con salsa di scalogni alla salvia
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Insalata mista con pere, pecorino e condimento agrodolce di fichi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Trancetti di sgombro in salsa di fichi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Carpaccio di pesce spada con i fichi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome