Tutti a tavola!
Pinoli di lunga vita

ricette con i pinoli
Foto di Laila Pozzo

Piccoli ma preziosi, i pinoli sono molto versatili in cucina e conferiscono ai piatti, sia dolci che salati, un delizioso aroma. Ecco alcune ricette per gustarli in modo sfizioso e insolito

I pinoli sono tra i semi più ricchi di proteine. Per questo e per la ricchezza in grassi insaturi sono un ottimo cibo durante escursioni e passeggiate all’aperto, in quanto in poco volume forniscono energia di lunga durata, senza modificare la glicemia; riducono anche il senso di fame per la presenza di acido pinoleico che andrebbe a stimolare le aree del cervello deputate al controllo della sazietà.

Piccoli semi con grandi virtù

I pinoli svolgono una potente attività antiossidante, proteggendo le cellule dall’azione dei radicali liberi. Ciò grazie alle vitamine che contengono, tra le quali prevalgono i tocoferoli (vitamina E) e la vitamina K, che tra le tante azioni è utile per alleviare i crampi. Inoltre risultano ideali per gli sportivi e durante l’accrescimento, per le donne in gravidanza e per chi si trova in condizioni di astenia.

Advertisement

120 pinoli

Centoventi pinoli al giorno: grosso modo questo numero corrisponde a circa 30 grammi, ovvero la quantità consigliata per prevenire le patologie cardiovascolari e proteggere da alcuni tumori.

Lo sapevate che…

Se sgranocchiati come spuntino tra un pasto e l’altro, i pinoli possono aiutare a frenare lo stimolo della fame.

Lasciatevi conquistare da queste 5 ricette.





 

 


Pinoli di lunga vita - Ultima modifica: 2018-06-02T16:03:54+02:00 da Sabina Tavolieri
Pinoli di lunga vita - Ultima modifica: 2018-06-02T16:03:54+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome