Questo l'ho fatto io
La cioccolata diventa veg

cup of hot chocolate, cinnamon sticks, nuts and chocolate on wooden table

Un incontro tra amici, una merenda golosa o anche semplicemente per colmare il desiderio di qualcosa di buono, caldo e dolce: ecco 4 idee di cioccolata in tazza per tutti, senza latticini né glutine

Con le temperature fredde regalatevi un momento di puro piacere, una coccola calda da gustare fino all’ultima goccia: con le nostre ricette 100% vegetali e con pochi zuccheri aggiunti, potrete sorseggiare la vostra cioccolata in tazza fumante senza troppi sensi di colpa. Tutte le proposte che vi presentiamo sono perfette anche per chi deve evitare i latticini e non può consumare glutine, ovviamente, in quest’ultimo caso, è necessario scegliere solo ingredienti certificati.

Per gli amanti di una cioccolata molto densa, da mangiare col cucchiaino, consigliamo di diminuire leggermente la dose di liquido o di aumentare di 3-4 grammi la quantità di amido indicata nella lista degli ingredienti. Ricordate, inoltre, che in tutte le ricette potete sostituire l’amido di mais con l’amido di riso o la fecola di patate: sono tutti addensanti che aiutano a rendere cremosa e vellutata la cioccolata e agiscono in maniera piuttosto simile, a una temperatura compresa tra i 50 e i 70 °C, quindi più bassa del punto di bollitura. Le dosi che trovate elencate nelle ricette si riferiscono a tazze di circa 240 grammi.

Via libera alle spezie

Per donare un tocco in più alla vostra preparazione usate le spezie, in polvere o intere, aggiunte in infusione nel pentolino o direttamente nella tazza: dalla vaniglia naturale, alla cannella, ma anche noce moscata, anice stellato, cardamomo, zenzero o peperoncino, per chi ama i gusti più decisi. Regaleranno una nota dolce o pungente, che aiuterà a dare gusto senza eccedere con gli zuccheri.

Attrezzatevi con...

Gli strumenti indispensabili per la preparazione della vostra cioccolata in tazza, qualsiasi ricetta scegliate, sono pochi. Innanzitutto un pentolino dal fondo spesso, meglio se con bordo interno smussato, in modo che sia più facile mescolare la preparazione senza correre il rischio che attacchi sul fondo. Inoltre, una frusta da cucina in metallo potrà risultarvi utile per evitare i grumi. Ma se avrete l’accortezza di sciogliere l’amido e il cacao a freddo, come indicato nelle ricette, la vostra cioccolata calda risulterà naturalmente liscia e setosa.

4 cioccolate veg

Cioccolata in tazza alla mandorla e pera

Per 2 tazze: 330 ml d'acqua, 120 g di cioccolato fondente al 70% circa, 10 g di amido di mais, mezzo cucchiaino scarso di vaniglia in polvere.

Tagliate la pera a cubetti e ponetela sul fuoco a cuocere insieme a 150 ml di latte di mandorla. Stemperate, nel latte restante, l’amido e il cacao in modo che non ci siano grumi. Quando la pera è morbida, frullatela insieme al suo latte di cottura, quindi unite la miscela di amido e cacao e, mescolando, portate a temperatura in un pentolino. Spegnete il fuoco quando la cioccolata calda si è addensata e unite anche la crema di mandorle, mescolando in modo che si sciolga bene. Regalerà una nota di amaretto, donando anche maggiore cremosità alla preparazione.

Cioccolata in tazza con acero e cannella

Per 2 tazze: 380 ml di bevanda di avena non dolcificata, 75 g di cioccolato fondente al 75% minimo, 10 g di cacao amaro in polvere, 10 g di amido di mais, 2 cucchiai rasi di sciroppo d’acero, mezzo cucchiaino di cannella in polvere.

Sciogliete bene con una frusta il cacao e l’amido nel latte in un pentolino, quindi trasferite il tutto sul fornello, a fuoco basso, mescolando. Tritate a coltello il cioccolato fondente. Non appena il composto al cacao arriva a temperatura e si addensa, spegnete il fornello. A questo punto, unite il cioccolato tritato, lo sciroppo d’acero e la cannella in polvere. Mescolate velocemente, in modo da amalgamare il tutto. Trasferite in tazze o bicchierini e servite.

Cioccolata light in tazza alla vaniglia

Per 2 tazze: 330 ml d’acqua, 120 g di cioccolato fondente al 70% circa, 10 g di amido di mais, 1/2 cucchiaino scarso di vaniglia in polvere.

Stemperate con una frusta l’amido di mais e la vaniglia nell’acqua, in un pentolino. Portate sul fuoco a temperatura e, non appena addensa, spegnete e aggiungete il cioccolato tritato, mescolando velocemente con una frusta. Servite la cioccolata in tazze o bicchieri appena il composto risulta omogeneo. Questa preparazione ha unicamente gli zuccheri presenti nel cioccolato, quindi più è alta la percentuale di cacao nella tavoletta che scegliete, meno sarà dolce la cioccolata in tazza.

Cioccolata in tazza al cocco e datteri

Per 2 tazze: 380 ml di latte di cocco in lattina, 40 g di cacao amaro in polvere, 12 g di amido di mais, 3 datteri medjoul.

Ammollate i datteri denocciolati nel latte di cocco per un paio di ore, quindi frullate a lungo con un frullatore a immersione, fino a ottenere un liquido omogeneo. Unite al composto di datteri e latte di cocco, l’amido di mais e il cacao amaro e frullate ancora, in modo che non ci siano grumi nella miscela finale. Ponete il tutto sul fuoco in un pentolino a fondo spesso e portate lentamente a temperatura, senza mai smettere di mescolare. Ritirate dal fuoco la cioccolata quando otterrete la densità desiderata, e trasferitela nelle tazze.

 

La cioccolata diventa veg - Ultima modifica: 2019-11-20T11:12:28+00:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome