Ricette vegetariane
Barba di frate, vera delizia in cucina

Foto di Laila Pozzo

Con le sue foglie filiformi, dal colore verde intenso, la barba di frate ha un sapore intenso e regala tanti benefici per la salute. Provate a portarla in tavola non solo come semplice contorno

Occorre pazienza per pulire uno ad uno i fili della barba di frate, ma vale la pena farlo per essere ripagati dai suoi benefici. Innanzitutto per il sapore, né aspro né amaro ma intenso che rivela la ricchezza di sali minerali che sono in grado di contrastare la stanchezza di questo periodo.

La barba di frate, chiamata anche agretti, contiene una percentuale di potassio elevata, in equilibrio con sodio, oltre a caroteni, vitamina C e B3, ma è la sinergia con le notevoli quantità di calcio a renderla così mineralizzante oltre che in grado di stimolare i reni e la diuresi. L’azione diuretica e rimineralizzante è efficace anche per quanto riguarda i tempi di azione che sono rapidi, per cui un bel piatto di barba di frate è ideale anche solo se si vuole affrontare una giornata di disintossicazione o dopo un pasto particolarmente pesante e salato. Il modo migliore di sfruttare le sue proprietà salutari è consumarla appena scottata in acqua non salata, con generose dosi di limone.

Barba di frate, come sceglierla

Quando acquistate la barba di frate verificate che i mazzetti siano croccanti ma teneri al tatto. Fate attenzione al colore che deve essere verde intenso, senza sfumature giallognole. Quando sono molli, anche se di colore ancora brillante, vuol die che non sono più freschi. Conservate la barba di frate in un luogo fresco e asciutto. Va consumato entro quattro giorni dall’acquisto. Non è molto adatto per il congelamento.

Ecco 5 nostre proposte.


Torta salata alla barba di frate con cipolle e pecorino
Difficoltà: media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Loredana Colombino

Gnocchetti sardi al pomodoro con aglietto fresco e barba di frate
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Risotto colorato al limone con barba di frate
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Michele Maino

Frittata con barba di frate e roquefort
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Michele Maino

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome