Sia cotte che crude, le zucchine si caratterizzano per una nota fresca che le rende ideali per preparare moltissimi piatti leggeri e saporiti allo stesso tempo. Provatele in questa originale panoramica di ricette perché è adesso che sono davvero di stagione

5 ricette con le zucchine: Falafel di ceci e zucchine con maionese al coriandolo - Linguine con zucchine, mozzarella di bufala e pomodorini arrosto - Carpaccio di tonno con "spaghetti" di zucchine marinate - Padellata di zucchine in salsa di pomodori e olive - Sformati di zucchine e patate dorate all'erba cipollina

Le zucchine, sode, croccanti, saporite, col colore di un bel verde brillante oppure più delicato, sono un premio per chi sceglie di seguire le stagioni a tavola. Verdure versatili, sono adatte per i piatti più diversi: dagli antipasti ai piatti unici di pasta o a cremose vellutate. Arrivando ai secondi, le scoprirete splendidamente abbinate alle uova oppure al pesce.

Consigli tra i fornelli

Come è noto, le zucchine non vanno mai sbucciate, anzi è proprio nella parte della buccia che si concentrano sapore e croccantezza. Se acquistate delle zucchine molto grandi, cercate di scartare la parte centrale che in genere è più acquosa e meno saporita, aggiungendola a minestre, creme di ortaggi o ripieni.

Stuzzichini sotto vetro semplici e gustosi

Zucchine marinate in agrodolce
Riducete in rondelle sottilissime 6 zucchine. Poi affettate finemente anche una cipolla rossa, mescolatela alle zucchine e in un colapasta spolveratele con 2 cucchiai di sale. Coprite con pellicola da cucina e lasciate riposare per una notte in frigorifero affinché le verdure perdano parte dell’acqua di vegetazione. Il giorno dopo tamponate zucchine e cipolla con la carta da cucina e sistematele in un vaso grande da conserva alternandole a qualche foglia di basilico sminuzzato e a scaglie di peperoncino secco. Portate a bollore 120 ml di aceto di mele, 120 ml di aceto bianco di vino e 100 g di zucchero, mescolando con cura. Abbassate la fiamma e proseguite finché il composto non prenderà la consistenza di uno sciroppo. Ancora bollente, versate lo sciroppo nel vaso e chiudetelo subito per creare il sottovuoto. Lasciate riposare per una settimana. Una volta iniziate, consumate le zucchine nel giro di 6-7 giorni, coprendole con olio e conservandole in frigorifero.

Involtini di feta e zucchine grigliate sott’olio

Affettate per il lungo 2-3 zucchine riducendole in nastri sottili. Quindi scaldate molto bene una piastra o una padella col fondo pesante e grigliatele velocemente da entrambi i lati. Dividete 250 g di feta in cubetti di circa 2 cm di lato e avvolgete ciascuno con un nastro di zucchina. A questo punto sistemate tutti i cubetti in un grande vaso da conserva, alternando tra uno strato e l’altro qualche foglia di menta e pepe in grani. Mescolate in una ciotola circa 80 ml d’olio extravergine d’oliva con un cucchiaio di grani di coriandolo pestati grossolanamente. Quindi versate l’olio aromatico nel vaso fino a coprire completamente gli involtini; se necessario, aggiungetene altro. Ben coperti d’olio gli involtini si conservano in frigorifero per una settimana. Serviteli a temperatura ambiente in occasione di aperitivi o antipasti, accompagnati da crostini caldi.

Stuzzicanti creazioni con le zucchine.

Falafel di ceci e zucchine con maionese al coriandolo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Linguine con zucchine, mozzarella di bufala e pomodorini arrosto
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Carpaccio di tonno con "spaghetti" di zucchine marinate
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Padellata di zucchine in salsa di pomodori e olive
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Sformati di zucchine e patate dorate all'erba cipollina
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here