Home Lattughino

Lattughino

Lattughino

Le lattughe coltivate appartengono alla famiglia delle Composite e al genere Lactuca e vengono chiamate anche generalmente insalate. Le lattughe seminate o messe in commercio prima che accestiscano, vengono denominate lattughino.

Acquisto

La differenza con le altre insalate sta nelle foglie particolarmente tenere, dal delicato profumo di insalata novella. Ha foglie di colore verde oro e sapore dolce e delicato. Particolarmente pregiato il lattughino da coltivazione biologica. Le foglie devono essere prive di macchie giallastre, turgide e brillanti. Rispetto alle altre lattughe e insalate deperisce più facilmente, bisogna dunque fare molta attenzione alla data di confezionamento.

Proprietà

Rispetto alle altre lattughe è meno ricco di vitamina A e C, ma contiene più Calcio e Ferro, nonché tante fibre solubili che ne favoriscono la digestione. La ricchezza di sali minerali lo rende particolarmente diuretico. Il suo consumo serale favorisce il sonno.

Curiosità

Il lattughino è considerata una delle insalate di maggior pregio, tanto che quello di Moncalieri, coltivato nel torinese sin dai primi anni del 1900, è considerato prodotto tipico regionale in attesa del riconoscimento d’indicazione geografica territoriale e di Denominazione d’origine controllata. Sarebbe la prima insalata a godere di questo privilegio.

Tutte le ricette con Lattughino

Polpettine di tofu e piselli

Ricetta vegetarianaSenza latte e derivati Difficoltà: Media 25 minuti 45 minuti

Filetti di trota al limone con asparagi e sesamo

Senza glutineSenza latte e derivati Difficoltà: Media 30 minuti 20 minuti

Tortino di ceci e ortaggi con insalata di spinaci

Ricetta vegetarianaSenza glutineSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 20 minuti 50 minuti

Insalata rinfrescante di ravanelli e puntarelle

Ricetta vegetarianaSenza glutineSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 25 minuti 10 minuti
css.php