Veloci, semplici e buoni involtini di melanzane

5 | 1 voto/i

Dei buoni e semplici involtini di melanzane usando una delle tecniche di cottura meno invasive e pesanti, bocconcini buoni anche da portare con se in spiaggia o per un picnic!

Non ho trovato molto tempo visti i tanti impegni da seguire ma una verifica ulteriore di quanto raccontavo nell’ultimo post riguardo alla cottura alternativa delle melanzane sono riuscito a farla lo stesso e con il risultato abbiamo in cucina improvvisato una veloce ricetta.

Si è riconfermata molta valida questa tecnica che restituisce melanzane in fette gustose senza ricorrere a usi eccessivi di grassi, da qui si può poi partire per realizzare di tutto, come un alternativa parmigiana, o semplicemente gustarsi l’ortaggio di per se.

A noi è venuto in mente di realizzare degli involtini sfruttando l’elasticità eccellente delle melanzane preparate in questo modo.

Un idea molto veloce che può far comodo a chi deve organizzare tutte le sue attività facendo conciliare la passione per la cucina e i piatti preparati.

Le stesse melanzane possono essere preparate con largo anticipo visto che il piccolo antipasto è da servire freddo portandosi ancora più avanti con l’ottimizzazione dei tempi.

Evitando o sostituendo con una crema vegetale la ricotta rendiamo poi il piatto adatto anche a chi non consumo prodotti di origine animale, le piccole vele di formaggio si possono evitare del tutto.

L’erba cipollina tenetela però perché da un buon sapore all’insieme, quello che eventualmente potete cambiare invece sono i pomodori, vanno bene tutte le altre varietà allungate come i perini.

Con le fette buone e gustose delle melanzane che avanzano ci abbiamo realizzato una intrigante insalata mista che è quasi più piaciuta degli involtini tanto che stiamo seriamente pensando di trasformarla in una ricetta ufficiale che magari prossimamente presenteremo proprio qui!!!

 

Bocconcini avvolti in pomodoro e cipollina di melanzane al forno

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane medie,
  • 1 cucchiaino raso di maggiorana secca,
  • 6 grossi e lunghi pomodorini piccadilly,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 75 g di ricotta fresca
  • 75 ml di latte,
  • 120 g circa di provola fresca,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

 

Preparazione

  1. Lavare con cura le melanzane e tagliarle a fette per il lungo con uno spessore massimo di 3-4 mm, preriscaldare il forno a 190 gradi.
  2. Frullare finemente o mescolare molto a lungo 3 cucchiai di buon olio extravergine d’oliva, 4-5 cucchiai di acqua, la maggiorana e un pizzico di sale, spennellare da ambo i lati le melanzane stendendole in una teglia rivestita con carta da forno, far colare sopra l’eventuale emulsione rimasta e cuocere per 10-15 minuti circa.
  3. Nel frattempo tagliare i pomodori a metà salandoli lievemente, lavare l’erba cipollina, tagliuzzarla finemente e mescolarla con la ricotta allungata con il latte mescolando fino a formare una fluida salsina.
  4. Lasciare raffreddare le fette di melanzane scegliendo le 12 più belle e grandi (affettare e mettere in una insalata mista le restanti), avvolgere un mezzo pomodoro in ogni fetta di melanzana, avvolgerla e fermarla con uno stuzzicadenti.
  5. Tagliare a fettine molto sottili la provola fresca e formare una sorta di vela su ogni involtino di melanzane, irrorare il tutto con la fluida salsina di ricotta e completare con filini di altra erba cipollina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome