5 | 3 voto/i

Una bella frittata in cui la menta fresca di cui parlavo giorni fa sa esaltare per prima cosa i gustosi asparagi e poi le uova di base su cui vi consiglio di sforzarvi nella scelta indirizzandovi su quelle biologiche, la differenza di prezzo non è così enorme, mentre la differenza sul metodo di allevamento, sulla qualità dei nostri piatti e sulla salute decisamente si!!!

A proposito di menta fresca e delle sue notevoli doti da non farsi mancare in cucina una delle applicazioni più buone è nella frittata sia tradizionale a base di uova, sia alternativa con le farine di legumi come la poliedrica di ceci.

Nella ricetta che vi presento oggi abbiamo una versione classica di frittata in cui la menta fresca oltre a valorizzare le uova esalta molto bene il sapore già abbastanza personale degli asparagi freschi di stagione che proprio ora riusciamo a trovare in abbondanza e a prezzo ragionevole.

Advertisement

Nella frittata gli asparagi oltre che dalla menta sono valorizzati molto bene dal pepe, ho scelto una varietà molto intrigante con il suo aroma pungente quasi anestetico che spazia tra sapori agrumati e piccanti, si tratta del pepe di sichuan oggi abbastanza diffuso anche da noi.

Se però non lo trovate non disperate più di tanto, la cosa realmente importante è sforzarsi di usare almeno un pepe di qualità fra i tanti che possiamo trovare, lasciando stare quelli commerciali di basso profilo spesso solo amari, quelli troppo vecchi (perché non è vero che le spezie durano in eterno!) o peggio ancora quelli già macinati!!

Per il resto dovete solo decidere se per completare la frittata preferite un classico pecorino o un più funzionale gomasio, fatto questo non vi resta che cuocerla senza alcun problema e gustarla bella calda!!!

Menta e asparagi in frittata profumata

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g circa di asparagi verdi,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 8 uova,
  • 1 cucchiaio abbondante di pecorino grattugiato o gomasio,
  • pepe di sichuan o altro pepe di qualità,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare gli asparagi e lavarli con cura, con un pelapatate o uno strumento simile affettarli sottilmente per il lungo come se dovessero essere sbucciati completamente.
  2. Pulire la metà della menta lavandola e asciugandola se necessario, tritarla molto velocemente e mescolarla subito con un cucchiaio abbondante di olio.
  3. Condire le striscioline di asparagi con questo olio profumato, un pizzico di sale e una lieve macinata di pepe di sichuan se possibile o altro pepe di qualità (regolarsi sulla quantità in base all’intensità del pepe che non deve prevalere sulla menta), mescolare più volte, coprire e lasciare marinare per 30-40 minuti circa.
  4. Sbattere le uova con poco sale, pulire le restanti foglie di menta, spezzettarle con le mani e mescolarle alle uova, unire anche tutti gli asparagi marinati con il loro fondo di cottura e a propria scelta unire del pecorino grattugiato o del gomasio.
  5. Scaldare una padella da 18-20 cm circa oliandola leggermente e versare ¼ dell'impasto formando uno strato uniforme, coprire, cuocere alcuni minuti da un alto, capovolgere e terminare la cottura, continuare così con il restante impasto.
  6. Se si preferisce una frittata unica usare una padella da 26-28 cm cuocendo tutto insieme e successivamente ripiegare a metà o tagliare a spicchi.
5 | 3 voto/i

Menta e asparagi in frittata profumata - Ultima modifica: 2021-05-11T12:20:47+02:00 da Giuseppe Capano
Menta e asparagi in frittata profumata - Ultima modifica: 2021-05-11T12:20:47+02:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome