Anticipiamo con un dessert di frutta le feste prossime venture

5 | 1 voto/i

Un buon dessert di frutta con tre protagonisti principali per anticipare con sana golosità la feste prossime, un extra ogni tanto concediamocelo senza tanti sensi di colpa!

Iniziamo questo dicembre 2018 anticipando con un dessert di frutta le feste prossime giocando con due frutti che in verità non appartengono come impronta alle nostre tradizioni produttive pur essendo ormai diventati comuni e famigliari a ognuno di noi.

Uno è addirittura diventato una sorta di caso speciale visto che oggi l’Italia è di fatto uno dei maggiori produttori con estensioni di coltivazioni che si estendono in quasi tute le regioni del nostro paese e presenza in moltissimi giardini e orti privati.

Mi riferisco al kiwi che si fa fatica a pensare che solo fino a 20-30 anni fa era quasi sconosciuto ai più, mentre oggi è uno dei frutti più consumati e ricercati.

L’altro in verità e rimasto ancora di provenienza esotica malgrado alcuni tentativi di coltivazioni nella bellissima Sicilia, ma la sua grande resistenza e durata lo ha portato a essere presente sempre e costantemente forse ancora più del kiwi che mantiene una sua circoscritta stagionalità se di provenienza Italiana.

In questo dessert di frutta però se guardiamo bene abbiamo anche un terzo protagonista che al contrario dei primi due ha solide tradizioni di uso e consumo.

Il melograno è infatti un albero secolare nel panorama nostrano e il suo frutto è un simbolo forte e polivalente che ricorre in molti contesti popolari evocando in particolare ambiti di fecondità.

Iniziamo quindi con dolcezza questo dicembre mettendoci in sintonia con lo spirito natalizio, ci concediamo una pausa di golosità grazie a questo dessert di frutta senza tanti sensi di colpa, malgrado la presenza della panna per quanto in base dossi e di stampo vegetale.

Tanto alla fine prevale sempre la componente vegetale e abbiamo giusto un minimo di dolcificante in più con le nocciole che ci danno un poco di croccantezza, insomma gustiamocelo questo dolcetto senza tanti sensi di colpa!!!

Ananas con kiwi, nocciole e melagrana

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ ananas maturo,
  • ½ limone,
  • ½ baccello di vaniglia,
  • 3-4 kiwi,
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero,
  • 100 g di panna di soia da montare,
  • 30 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • ¼ di melagrana

Preparazione

  1. Pulire con cura l’ananas, affettarlo molto sottilmente e metterlo in una ciotola con poco succo di limone e il baccello di vaniglia spezzettato, coprirlo e lasciarlo marinare 1 ora.
  2. Sbucciare i kiwi e schiacciare molto finemente con la forchetta la polpa più morbida formando una sorta di crema grezza da conservare al fresco, tritare finemente tutto il resto addolcendolo con lo sciroppo d’acero.
  3. Montare la panna di soia e mescolarvi la polpa tritata dei kiwi, sgranare la melagrana, tritare grossolanamente le nocciole.
  4. Stendere la crema di kiwi in 4 piattini e adagiarvi sopra le fettine di ananas private della vaniglia, nel mezzo spremere un fiocco di panna con sopra le nocciole tritate, completare decorando con la melagrana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome