Snack light davanti alla TV


Tra i Campionati europei di calcio e le prossime Olimpiadi che si avvicinano, è facile che piccoli e grandi si ritrovino davanti alla Tv a mangiucchiare qualsiasi cosa gli capiti a tiro. E difficilmente si tratta di ortaggi in pinzimonio, ahimé. Tuttavia, è possibile proporre della alternative casalinghe, come le patatine che vi propongo sotto, testate personalmente e sempre molto gradite. La ricetta l’ho tratta dal mio Bambini in sovrappeso, ma queste patatine piacciono proprio a tutti...

Patatine light al forno

Ingredienti per 4 persone:

500 g di patate gialle  della stessa grandezza, rosmarino, sale.

1. Sbucciate le patate (potete lasciare la buccia se sono di coltivazione biologi­ca) e tagliatele a fettine sottili e regolari aiutandovi con un affettaverdure.

2. Foderate la piastra del forno con carta-forno. Disponete le fettine di pata­te sulla piastra in file parallele, sovrap­ponendole leggermente l’una sull’altra se serve; cospargetele con un trito di rosmarino e un pizzico di sale.

3. Infornate in forno caldo a 200 °C per circa un quarto d’ora. Le patate così cotte sono squisite, attenzione però a non farle bruciare.

Come variante, potete condire le pata­tine affettate con un cucchiaio di olio e paprica dolce, poi scuoterle in un sac­chetto per alimenti per condirle in modo uniforme. Quindi procedere alla cottura in forno su carta-forno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome